venerdì 25 novembre 2011

IL BACCALA' ALLA LIVORNESE






                                                         Scroll down for English version


Nonostante lo mangi e mi piaccia anche tanto non avevo ancora avuto il piacere di capire bene la differenza che passa tra il baccalà e lo stoccafisso, poi grazie all’MTchallenge e a Cristina, non solo ho ben capito cosa rende un merluzzo a baccalà o cosa lo definisce stoccafisso, ma l’ho anche preparato  duevolte in una settimana.
E dunque , il merluzzo è fresco, il baccalà quando è conservato sotto sale, mentre lo stoccafisso quando è essiccato e venduto a pezzo intero. Vi è più chiaro???  Dopo il mio esperimento “del famolo strano” per MTC , oggi vi ripropongo la versione tradizionale del Baccalà alla Livornese, ma presa dal “Cucchiaio d’Argento” , non l’avevo mai mangiato  così e riconosco che nella sua estrema semplicità di preparazione è anche ottimo , io e il maritozzo abbiamo davvero gradito molto.
Con questa ricetta partecipo ovviamente all’MTC di Novembre



Ma anche allo Starbooks, sempre una geniale idea di quelle due menti eccelse che sono Ale e Daniela



BACCALA’ ALLA LIVORNESE (da “Il Cucchiaio d’Argento)

Per 4 persone:
800 gr di baccalà ammollato (o 400 gr di baccalà secco)
Farina
Olio EVO
Sale e pepe
800 gr di pomodori (io ho utilizzato i“Pelati MUTTI”)
Prezzemolo e aglio (io uno spicchio piccolo)

Tagliate il baccalà ammollato a grossi pezzi (io ho un pescivendolo fantastico, che le lo ha anche spinato!!),asciugateli e infarinateli leggermente. Fateli dorare in olio ben caldo. Aggiungete la polpa dei pomodori o i pelati passati (come nel mio caso), salate ed aggiungete una presina di pepe, lasciate cuocere a fuoco moderato per una decina di minuti. Cospargere il baccalà, poco prima di toglierlo dal fuoco, con un battutino di prezzemolo mescolato ad uno spicchio d’aglio, lasciate insaporire e servite.

(Io l’ho preparato qualche ora prima , ho cosparso con il battuto di aglio e prezzemolo, ho coperto e lasciato così fino ad ora di cena; poi ho acceso il fuoco per scaldarlo e mescolato….una cena da RE!!!)

Buon Weekend,


                     Flavia
 


English version


Although I eat and I like it so much I had not even had the pleasure to understand the difference between salt cod and stockfish, and then thank to  MTChallenge  and Cristina, I understood not only what makes a cod in the salt  cod or what defines it  stockfish, but I also prepared twice this  week.
So,  cod is fresh fish(it. Merluzzo), when salted it is salt cod (it. Baccalà), and when the fish is dried and sold in one piece it is stockfish (it. Stoccafisso). Is it more clear now, even for you?? After my experiment for an MTC different recipe, today I propose again salt cod but posting the traditional version of the “Baccalà alla Livornese”, but taken from "Il cucchiaio d’Argento" (a book), I had never eaten it and I acknowledge that in its extreme ease of preparation is also great, and I  have really appreciated a lot .

BACCALA “alla Livornese” (Livorno is Tuscan town)

For 4 persons:
800 grams of dried cod soaked












Flour
EVO oil
Salt and pepper
800 g tomatoes (I used the "Pelati Mutti")
Parsley and garlic

Cut the soaked salt cod into large pieces (I have a great fishmonger, who also has barbed!), Dry and flour them lightly. Let them brown in hot oil. Add peeled tomatoes and, add a pinch of salt and pepper and cook over moderate heat for about ten minutes. Sprinkle the cod, a little before removing from the fire, with a chopped parsley mixed with a clove of garlic, seasoning and serve left.


(I have prepared some time before I sprinkled with the chopped garlic and parsley, so I covered and left until dinner time, then I lit the fire to warm and stirred .... it was a King’s dinner!!!!).
Have a great Black Friday!!! 

                             Flavia
 

29 commenti:

  1. Adoranto il baccalà, mi sto godendo ogni vostra ricetta come una bambina in gelateria...
    Copio subito anche la tua versione.
    Ciao, Sara

    RispondiElimina
  2. Flavia, ma così non vale, ti sei avantaggiata! Vuoi vincere per forza questo giro, dì la verità! ahahahah!
    Buonissimo quel baccalà classico, lo vedo bene anche con la polentina...
    baci

    RispondiElimina
  3. Come mi piaciiiii!!!! Anche quando non lo fai strano ;-)
    Nora

    RispondiElimina
  4. Graaaaaaaaaaaaaazie bella signora!!!! Bellissima anche questa, come sempre. Bacioni
    Dani

    RispondiElimina
  5. ...E una porzioncina per me no? :-9

    RispondiElimina
  6. Bella! devo proprio comprarlo il baccalà! buon we

    RispondiElimina
  7. anch'io sono andata sul classico, per me era una novità comunque! buono!!! :-)

    RispondiElimina
  8. buona la versione Livorno.....uhmmmmm soprattutto la tua!

    RispondiElimina
  9. Devo confessarti che mi sta venendo voglia di provare tutte le versioni...

    RispondiElimina
  10. I don't think I've ever eaten salt cod. Thanks for the explanation. If you are out there shopping on Black Friday, have fun.
    Sam

    RispondiElimina
  11. Purtroppo a casa mia piace solo a me e vedermelo bello così mi piange il cuore. Magari un pezzettino piccolo piccolo me lo lasceresti ;-)

    Bacione e buon week end

    RispondiElimina
  12. Deve essere proprio saporito il bacclà preparato cosi e visto che ne mangio pochissimo lo prendo e provo la tua ricetta!!baci,imma

    RispondiElimina
  13. signore e signori, non crederete mica che sia finita qui! Non sapete cosa vi aspetta ... stay tuned!
    Bacioni!!!

    RispondiElimina
  14. conoscevo anche questa versione con il battuto di prezzemolo e aglio aggiunti a crudo all'ultimo, è eccellente ma bisogna proprio non avere problemi con l'aglio! molto coraggiosa Flavia, complimenti!
    Grazie
    Cris

    RispondiElimina
  15. This sounds like such a simple, delicious dish! Thanks for sharing it, Flavia!!! xo

    RispondiElimina
  16. Io non lo cucino mai...ricordo però benissimo il sapore delizioso di quando me lo preparava mio papà ;-) Questa tua versione è davvero golosa!

    RispondiElimina
  17. Non ho ne' potuto ne' voluto guardare le altre ricette della sfida perchè se ci sono versioni simili o troppo belle e buone mi deprimo, e vedendo queste tue due versioni sono impazzita, ma quei pomodorini sono fantastici.
    Buonissimi!
    Bravissima!

    RispondiElimina
  18. ottima ricetta davvero invitante mi sono aggiunta se ti va passa a trovarmi

    RispondiElimina
  19. grazie x la visita! ti seguo con piacere! bel blog e ricette molto interessanti! buona serata

    RispondiElimina
  20. Molto molto gustoso.Davvero molto invitante.
    Un abbraccio e buon fine settimana cara .

    RispondiElimina
  21. This looks so flavourful and tasty. I am a huge fan of cod and this is exactly something I would love!

    RispondiElimina
  22. Che buono il baccalà! A me piace tanto come pesce, ma alla livornese...è la morte sua! ;-) E questa tua versione mi piace un sacco, brava!

    RispondiElimina
  23. ciao tesoro vedo che tu hai già dato alla grande :) e io ho di nuovo fame ma come si faaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  24. I've never had dried cod but the dish looks delicious!

    RispondiElimina
  25. Non cucino mai il baccalà ma a vedere questa ricetta mi viene proprio voglia!!! Un bacione e buona domenica!!

    RispondiElimina
  26. Mi è venuta l'acquolina di prima mattina... è un piacere girare nuovamente nel tuo blog!

    RispondiElimina
  27. complimentissimi ha un aspetto succulento!!! bravaaaa e buona domenica ;-)))

    RispondiElimina
  28. non lo faccio mai nemmeno io, vedendo tutti i post dell'MT challenge mi avete fatto venir voglia di prepararmelo!

    RispondiElimina