lunedì 23 luglio 2018

BUONE VACANZE...

Con questo breve "comunicato stampa" (ahahahahahhahah) vi comunico che inizio ufficialmente le vacanze (perchè non ufficialmente le ho iniziate già da fine maggio) e che ci rivediamo a Settembre ... baci a tutti e godetevi l'Estate xoxoxoxoxo




venerdì 20 luglio 2018

THE RECIPE-TIONIST SETTEMBRE-OTTOBRE 2018 è:


Avevo preparato 6-7 ricette da pubblicare per il mese di Luglio, ma questo periodo mi è sfuggito di mano, perciò tutto rimandato a Settembre, al ritorno dalle vacanze, tranne l'acclamazione del nostro nuovo THE RECIPE-TIONIST scelto tra i 5 finalisti che la carissima Lucia di Le Ricette di Lucy  mi ha lasciato in eredità insieme a tante bellissime ricette prese dal suo blog.
Lucia è stata così presente e coinvolta da THE RECIPE-TIONIST che è davvero un piacere lasciare la parola a lei per le sue scelte:

"Mentre scrivo questo post ripenso a questi ultimi tre anni e mezzo..da quando è nato il mio blog ad oggi. In tanti mi hanno chiesto che senso avesse avere un blog se "tanto non ci guadagni niente..anzi impegni pure tutto il tuo tempo libero".
Ho sempre risposto facendo spallucce...come si fa a spiegare una passione?????? Non è facile spiegare che cucinare ti rilassa, che trascorrere un intero weekend a fotografare ti piace più che andare a fare shopping, che l'unico shopping a cui non sai dire di no è quello a base di caccavelle e pezzette per i set ma soprattutto che da quando esiste mi si è aperto un mondo molto diverso da quello in cui vivo che è poi diventato parte del mio mondo.

Ecco il posto giusto per dirlo. Perché? Perché molti di quelli che leggeranno questo post probabilmente sono stati spinti dagli stessi motivi e gli è stata posta la stessa domanda.

“Chi me lo ha fatto fare?????”
Questo gioco è uno dei motivi principali!!!! E non perché ho vinto, ma per tutto quello che rappresenta.
Quando ho scoperto di aver vinto ho pensato "C....o" ..."adesso verranno tutti da me a leggermi"...eh sì perché quando cucino e scrivo riesco ad estraniarmi dal mondo esterno al punto che qualche volta mi rendo conto di perdere di vista il fatto che qualcuno mi leggerà.
E’ stato un mese pazzesco, sotto molti punti di vista…avrei voluto cucinare come se non ci fosse un domani per ampliare la vostra scelta ma il tempo purtroppo mi è stato tiranno; ma ho letto ognuno di voi con molta attenzione, godendomi tutte le vostre parole e emozionandomi ogni volta alla vista della ricetta che avevate scelto per festeggiarmi.

A tutti voi quindi dico “GRAZIE!!”. Prima di tutto perché ci siete stati e quando delle persone ti dedicano del tempo è sempre un dono meraviglioso perché non è né dovuto né scontato; perché ad ogni ricetta mi sono riaffiorati un sacco di ricordi; perché avete riesumato vecchie ricette e avete avuto il coraggio di provarle nonostante la foto non vi invitasse a farlo; perché andando a pescare nel “passato del mio blog” mi avete portato alla mente ricette che non ricordavo di aver cucinato!!!!

E grazie a Flavia! Perché ha inventato questo gioco che io vedo come un salotto virtuale in cui ci si scambiano ricette e si chiacchiera tra amici alla scoperta di sapori, accostamenti e persone!

Tirando le somme di questo mese bellissimo vengo alle nomination. Ora che ho il mio foglietto con le ricette scelte e nella mia mente ho tutte le motivazioni mi accorgo che ha vinto la cucina del sud a cui sono legata visceralmente e hanno vinto i ricordi; attraverso le loro scelte sono riaffiorati gli amori di sempre, quelli indissolubili che nutro per le mie nonne; gli amici… perché quando cucino lo faccio sempre per le persone a cui voglio bene e sorrido pensando che non solo l’unica ad interpretare la cucina in questo modo e ne sono veramente felice.

6.La Frittata di Maccheroni  di Ricettelle di Luisa:
Che dire….un immenso grazie e un abbraccio virtuale fortissimo. Oltre ad avere cucinato quasi tutto il mio blog (…e se avesse avuto più tempo lo avrebbe cucinato proprio tutto) è il modo in cui lo ha fatto che mi ha onorato immensamente.
Noi due ci siamo conosciute da poco ma posso dire che questo gioco ci ha fatte conoscere abbastanza nel profondo.  Ci unisce la nostra terra e l’amore che nutriamo entrambe per l’Alto Adige e la sua cucina. E’ stato bello vederle preparare le ricette della tradizione napoletana raccontandomi le variazioni della sua famiglia e leggere il suo grande entusiasmo mi ha messo una grande carica. Vengo al dunque e vi dico con quale delle sue tante proposte la nomino.  Eh si, perché a Napoli la frittata di spaghetti si chiama comunque frittata di maccheroni. La adoro e leggere i ricordi delle estati di Luisa al mare con la nonna Lucia mi ha ricordato la mia infanzia quando andavamo al mare con la mia nonna Lucia e, dopo il bagno, facevamo lo spuntino con uno spicchio di frittata.

12.La Torta di Nonna Elena di Zibaldone Culinario di Elena:
Chiamatemi pure inguaribile romantica ma qui ho avuto un mancamento. Il primo quando ho letto il titolo della ricetta e ho appreso che Elena aveva preparato la Torta della mia nonna. A casa mia la nonna Elena l’aveva trascritta su un libro di ricette che ancora esiste su dettatura di qualcuno di cui ignoro il nome e l’avevano chiamata “La Torta con le 3 Erre”. Quando ho letto il post di Elena, che porta lo stesso nome della mia adorata nonnina, ero emozionata e i miei occhi credo ridessero senza far rumore. Lei l’ha preparata varie volte con mia immensa gioia perché è piaciuta a tutti e ha provato anche delle interessantissime varianti che proverà a mia volta. Grazie per esserci stata.

26.Polpettine siciliane in agrodolce di Katia Zeta di katia:
Una siciliana che cucina una mia ricetta siciliana e la gradisce già mi fa salire l’asticella dell’autostima a mille!! Se poi a farlo è Lei che di cucina se ne intende..vado in estasi 
Che io ami la Sicilia, i siciliani e la loro cucina è ormai cosa nota ma queste polpettine le ho nel cuore perché mi ricordano delle persone a cui tengo molto e anche Katia, senza conoscere il mio ricordo, le ha dedicate ad una persona a cui ha voluto molto bene. Ho apprezzato molto la sua aggiunta di mandorle tostate e tritate. Chissà che un giorno non riuscirò ad assaggiare proprio le sue in uno dei miei viaggetti in Sicilia.


27.Frittelle con i fiori di zucca di profumo d'arancia di Diana:
Lei è una new entry di questo gioco ed è una food blogger che ho conosciuto prima come persona che come proprietaria di un blog. Questo mi fa sorridere perché è uno dei pochi casi in cui è avvenuto questo. In genere, in questo mondo, si conosce prima il blog e poi la persona. Ci siamo conosciute a Napoli ad un corso di fotografia e abbiamo condiviso una giornata bellissima seguendo il Corso ma facendo anche tantissime chiacchiere piacevoli.
Diana ha fritto per me!!!!!! E Lei non frigge quasi mai. Lo so che sembro matta ma chi mi conosce sa che amo friggere. Le sue frittelle sono bellissime!!!! Grazie mille!!!

28.Pasta alla Puttanesca senza glutine di Cardamomo & co. di Stefania
La sua pasta con "aulive e cchiapparielle" è stupenda. E’arrivata sul gong proprio nei giorni in cui anche io ero super incasinata per lavoro e facevo la spesa per cucinare qualcosa di veloce a fine giornata. Stefania ha partecipato e lo ha fatto nel pieno del suo momento di iper lavoro. Sono felicissima che abbia pensato a me nonostante in questi momenti, e io la capisco benissimo, non si ha il tempo neanche per pensare. Sono onorata di averle fatto scoprire questo piatto che io adoro perché, nella sua semplicità disarmante, ha un gusto che ti fa perdere la testa; e sono soddisfatta che con la mia ricetta abbia raccolto i consensi della sua famiglia. Tanto di cappello per aver preparato questa meraviglia nonostante la mancanza di tempo. Ma si sa..le donne hanno una marcia in più perché, oltre al lavoro, non dimenticano mai di prendersi cura della propria famiglia e di riunirsi intorno ad un tavolo per cenare tutti insieme."


 Rullo di tamburi, perchè ne sono davvero felice, ecco a voi chi sarà il nuovo THE RECIPE-TIONIST di Settembre-Ottobre:






Le regole del gioco come sempre sono QUI
Le ricette di Stefania sono QUI

IMPORTANTE

Le ricette di Stefania sono senza glutine, non vi obbligo a rifarle senza glutine, per esempio se volete fare la Pasta vincitrice potete utilizzare anche la pasta con il glutine che avete in dispensa, se non siete celiaci, idem se volete fare la besciamella con la farina che usate di solito non ci sono problemi, però per gentilezza e cortesia nei confronti di Stefania e dei vostri lettori celiaci, vi pregherei di riportare anche la ricetta senza glutine come riportata da Stefania, si tratta di un mero copia-incolla, però secondo me fa la differenza tra essere solo blogger ed essere anche buoni amici di lettura, vi ringrazio e vi aspetto con tante bellissime ricette... e avete tempo fino a Ottobre...cioè!!!

Le ricette dovranno pervenire qui dal 15 Settembre al 15 ottobre 2018.

BUONE VACANZE A TUTTI!!!