giovedì 11 novembre 2010

LA LONZA DI MAIALE AL CARAMELLO

Ebbene ogni promessa è debito..e vi avevo detto che la prossima ricetta sarebbe stata questa. Va comunque fatta una premessa. Ogni lunedì Ale di An old Fashioned Lady invia a chi come me riceve le sue niusletter (scrive proprio così "niusletter" , e ditemi se già così non vi fa spuntare un gran bel sorriso.......) settimanalmente e oltre a regalarci ogni volta delle belle ricette, ci racconta, ci informa....e ci fa ammazzare tutti dal ridere, ragazzi credetemi non scherzo, questa donna (che secondo me non è umana...non può esistere veramente una persona che lavora, si occupa della casa, ha un blog notevole da seguire, cucina delizie, va anche a fare le file in posta e si occupa della sua famiglia...e va pure d'accordo con la suocera!!!!!!!!!!...non può essere umana, lo ribadisco...) ha un modo di scrivere sublime....io "vedo" quello che racconta...e rido tantissimo....se scrivesse un libro sulle sue avventure sarebbe un best-seller ancor prima della pubblicazione!
Due lunedì fa (anzi qualche giorno dopo...e quando è in ritardo con le nius...ci racconta delle disavventure che l'hanno "bloccata" e non vi dico...io sogno sempre che sia in ritardo...risate assicurate!!!) ci postò velocemente questa ricetta di una lonza cotta in un brodo di caramello....mi aveva incuriosito così tanto che le ho chiesto qualche chiarimento sulla salsa da accompagnare e mi ha risposto subito (ve l'ho detto che non è umana!!!)...lei proponeva di aggiungere anche un che di salsa di soia, ma al momento non ne avevo....però davvero è venuta fuori una salsetta che consiglio comunque di proporre anche su un buon lesso...è divina!!!


Quindi un grazie ad Ale (che fa parte della schiera di zii del mio bloghino) per essermi venuta in aiuto con una ricetta squisita che tra l'altro è talmente semplice da non crederci....e a questo punto , visto che mi hai studiato al volo una ricetta per la Salsa su carta ...ora sono io a dirti...PROVALA!!!


A tutti voi prima della ricetta suddetta e sottoscritta.... voglio fare un  altro regalo, vi metto l'indirizzo per ricevere le  NIUSLETTER DI MT (menuturistico@gmail.com) e un giorno (lunedì prossimo....)  mi ringrazierete!!!












LONZA AL CARAMELLO di Ale di MT




1 kg di lonza di maiale
2 cucchiai di zucchero di canna
2 lt di acqua
1 cucchiaino raso di sale  fino
qualche grano di pepe nero




per la salsa


2 cucchiai di zucchero di canna
1 cucchiaino di zenzero in polvere
succo di 1 arancia
2 cucchiai di Grand Marnier
2 cucchiai di farina di riso
sale qb
zeste di arancia per ultimare


Fare caramellare lo zucchero di canna, senza aggiungere acqua. Deve essere un caramello biondo, non troppo scuro, perchè non deve prendere nessun sapore amaro. Poi aggiungere due litri di acqua, un cucchiaino raso di sale fino (MI RACCOMANDO NON DI PIU'...io ne ho messo di più e la lonza si è un po' "seccata", ma non è stata compromessa nè la bontà e neanche la morbidezza) e qualche grano di pepe nero e il pezzo di arrosto.
Coprire, abbassare al minimo la fiamma e far cuocere per due ore.
Dopodichè, filtrare metà del brodo, rimetterlo sul fuoco con il succo di un'arancia, lo zenzero e mescolare, dopo pochi minuti aggiungere il Gran Marnier e la farina di riso. Fare ispessire e se è il caso aggiustare di sale.


Tagliare l'arrosto a fette e servire coperte con questa deliziosa salsetta!!!






W gli incontri ravvicinati del terzo tipo ...se gli extraterrestri sono come la Ale.... :-)

21 commenti:

  1. Veramente un capolavoro!!!! Sei eccezionalmente brava..

    baci

    RispondiElimina
  2. Che bella questa ricetta!
    Pensa che io le ricette delle nius le faccio sempre passare in secondo piano perché stramazzo dal ridere per il contenuto! Sono davvero uno spasso e anch'io mi domando come faccia la Ale. Oltretutto è allergica alla marijuana e quindi non può fare uso di sostanze psicotrope... :-D

    RispondiElimina
  3. Adoro le preparazioni in agrodolce, e questa lonza è molto invitante. . . perfetta!!! Bravissima cara, un abbraccio. . .

    RispondiElimina
  4. Brava Flavia che hai sperimentato per prima questa ricetta, anch'io sono molto intrigata e la farò spero, a breve.
    Un abbraccio, bella.

    RispondiElimina
  5. splendida ricetta! e la newwssssssssss la conosco bene :-))))

    RispondiElimina
  6. Ricetta da rifare....anche se prima devo fare la lista della spesa!!!
    Non ho un ciufolo di quello che hai messo negli ingrdienti!Sono una cuoca con la dispensa vuota!!!
    bacioni Fli^^

    RispondiElimina
  7. Ma che bontà!!!!!!!!!! la voglio anch'io la nius!

    RispondiElimina
  8. ma mi commuovo...
    pensa che ho fatto un salto qui, di corsa come sempre, per controllare se fosse tutto ok (ormai, ho la sindrome della zia) e se questo fantastico arrosto ti fosse piaciuto come è piaciuto a noi... e guarda cosa ti trovo...
    passo dopo, guarda, perchè ora sono qui che tiro su col naso, per la serie anche gli extraterrestri piangono :-))))
    anzi no, ti dò l'anteprima della nius: ieri sono andata a far la spesa senza occhiali- e alla cassa ho visto Giorgio della Valeria. Che non fosse lui, me ne sono accorta a danno fatto... lunedì, tutti i dettagli :-)
    un bacione immenso
    ale

    RispondiElimina
  9. Con questa ricetta mi hai letteralmente conquistata. La copio subito e la faccio prestissimo.
    Grazie.
    Un bacio

    RispondiElimina
  10. caramel and pork wow this is very rare combination :)

    RispondiElimina
  11. Ma porca miseria, ma volete farmi stare a dieta si o no???? Al prossimo raduno ci vengo con la Gru sennò. Spettacolare questa ricetta, a me succede come a Mapi, rido troppo per le Nius che le ricette mi passano in secondo piano!
    Un Bacione
    Deborah

    RispondiElimina
  12. What a lovely recipe. It sounds and looks delicious. I hope you are having a great day. Blessings...Mary

    RispondiElimina
  13. un unico commento: mia moglie NON si occupa nè della casa nè della famiglia!
    Firmato Il Marito
    P.S. aggiungere la salsa di soia sarebbe un oltraggio al pudore, nònnònnò

    RispondiElimina
  14. Eccola la ricetta che aspettavo!
    Mamma mia che meraviglia, che delizia, che acquolina!
    Da amante della carne quale sono non posso non amare questa ricetta, e non può non incuriosirmi a tal punto che la proverò al più presto!
    La salsa è davvero da capogiro, e anche usare il taglio del filetto non sarebbe male..mmmmmh che fame mi hai fatto venire!
    Un bacione e buon we
    PS Ale è davvero forte!

    RispondiElimina
  15. RAgazzi cari vi adoro tutti e siete davvero mitici..... All'ANONIMO MARITO...comunico....si anche io soddisfatta del risultato salsa non userò la salsa di soia....MA ..... non ci credo che tua moglie non si occupi di casa e famiglia....anche perchè oltreatutto quello che già fa, ha passato due settimane a cercare il caricabatterie della tua macchina fotografica!!!!!....VOTE ALE FOR PRESIDENT!!!! ...e come dici tu : W GEORGE JEFFERSON!!!! :D

    RispondiElimina
  16. Ma quanto ti piace( e ci piace)il caramello!!
    Questa ricetta è molto invitante, così come lo era quella che appena l'ha preceduta e ....chissà quella che la seguirà!!
    Molto, molto interessante, bacissimi!
    Fabi

    RispondiElimina
  17. Ciao! E' un piacere conoscerti(x 3)!!!!Siamo le nuove sostenitrici....e.....viste le prelibatezze...non ti perderemo piu' di vista!!!Complimenti...x 3 !!!Civette felici!!

    RispondiElimina
  18. Cher meraviglia e che originalità questa ricetta! Sforni ricette a tutto andare che brava!

    RispondiElimina
  19. Piatto da amore a prima vista, come per Ale l'aliena, del resto :-)))

    RispondiElimina
  20. Sempre un grande grazie a tutti!!!

    RispondiElimina