venerdì 19 novembre 2010

SCACCIATA CON CONIGLIO ALLA CACCIATORA- CONIGLIO ALLA "SCACCIA"TORA!!!! (MT challenge di novembre)

                                                                    


scroll down for English version


Ormai che faccio parte di quella combriccola di matti che partecipano ogni mese all' MT challenge di quelle due mitiche  della Dani e della Ale lo sapete più o meno tutti.
Devo dire che questo è un contest stupendo per vari motivi, il primo è che ci si diverte sia tra noi bloggers che in cucina...si ci si diverte dopo aver spremuto le meningi, essersi fatti prendere dal panico "oooooohhhh e mo' che faccio????", aver guardato ad occhi spalancati quello che gli altri riescono a tirare fuori dal cappello...... e questo mese la vincitrice del mese scorso, la cara Ginestra, ha tirato proprio fuori dal cappello un "coniglio alla cacciatora"..ora ditemi voi se dopo aver letto la ricetta non doveva prendermi il panico!!!! Ragazzi..ma come si fa a creare qualcosa con il coniglio alla cacciatora che non sia un coniglio alla cacciatora!???!?!
 Ma giustizia è stata fatta..e le tre "giudichesse" tra cui Ginestra ( e questa è un'altra cosa bellissima di questo contest, ogni mese il vincitore propone la ricetta per il mese successivo e diventa giudice per un mese!!!!) avranno delle pesche da pelare perchè da quello che ho già visto i vari partecipanti ce la stanno mettendo tutta per metterli in difficoltà su chi scegliere come vincitore questo mese!!!...AHAH
Detto questo, io con la mia ricetta di seguito partecipo, ma sono tranquilla che non vincerò, non dovrò spremermi le meningi per scegliere la ricetta del mese prossimo e soprattutto non giudicherò , che è la cosa più difficile in questa bellissima sfida!!!!
E alla fine sono anche contenta che questo mese sia arrivata la ricetta del coniglio alla cacciatora (per inciso ognuno ha la sua ricetta) perchè a causa del maritozzo...qui in questa casa il coniglio non ci entra quasi mai...così con questa scusa finalmente ho preparato il coniglio alla mia maniera...e con la scusa (dato che non ci capisco un tubo..anzi un fiasco!!!)ho anche aperto una bella bottiglia di vino rosè , di quelle che il maritozzo tiene nella sua cantinetta..... tanto non se ne accorge, perchè.... non mangia il coniglio!!!ahahahahahahah...e non legge mai il mio blog...ri-hahahahahah....
 Ok...va bene ..ora tocca a voi ridere....guardando la mia "scaccia"tora di coniglio, vi spiego per chi non lo sa, che qui a Catania le SCACCIATE sono delle specie di pizze rustiche chiuse fatte con un impasto simile a quello del pane che vengono cotte con vari ripieni, salsiccia e tuma, broccoli, cipolle e olive e tuma...tuma e prosciutto...sono un delirio e ogni panificio che si rispetti ogni giorno ne sforna di squisite. Da qui ho cucinato,pensato, impastato e riempito delle piccole scacciate con il mio coniglio alla cacciatora....ecco perchè ho dato questo titolo alla mia ricetta ....siate buoni ...non ridete troppo!!!


CONIGLIO ALLA "SCACCIA"TORA




x il coniglio

1/2 coniglio
2 scalogni
1 spicchio di aglio
4-6 rametti di rosmarino
5 gambi di sedano
2 funghi champignon
4 carote
vino rosè
2 cucchiai olio EVO
sale e pepe nero



Mezza giornata prima di cuocere il coniglio, metterlo a marinare con il vino rosè (tenendone da parte 1/2 bicchiere) , uno scalogno a fette, 3 rametti di rosmarino e pepe.
Mettere in una casseruola l'olio EVO, lo spicchio d'aglio e lo scalogno tagliato a fettine, dopo pochi minuti versare il sedano e le carote e i funghi tagliati a tocchettini piccoli, il rosmarino e pepe nero e fare rosolare 3-4 minut, versare il 1/2 bicchiere di vino lasciato da parte, fare evaporare e aggiungere il coniglio, scolato e asciugato mescolare e coprire con un coperchio, mescolare di tanto in tanto e salare.


Per l'impasto della scacciata:

140 gr farina di semola rimacinata
110 gr farina 00
100 gr acqua
50 gr latte
12 gr di lievito di birra
5 gr zucchero
5 gr sale
10 gr olio EVO


FAre sciogliere il lievito nell'acqua e nel latte, aggiungere lo zucchero e l'olio e miscelare bene; aggiungere le farine e il sale e mescolare bene, rovesciare sul tagliere e lavorare, risulterà apiccicoso, ma non aggiungete la farina, battete l'impasto (come se lanciaste un sasso per terra, con forza!!!) sul tegliere ripetutamente (così il glutine comincerà ad uscire e a legare), vedrerte che mano mano l'impasto si ammorbidirà, non si attaccherà più e diventerà bello liscio. Formare una palla e mettere a lievitare per un'ora circa coprendo con un panno.
Dopo un'oretta prendere l'impasto , spolverare il tagliere con la farina di semola e stendere con un mattarello allo spessore di 0,5 cm , formare 4 cerchi più grandie riempire 4 stampini, riempire con il coniglio fatto a tocchetti e coprire ogni stampino con un cerchio di pasta più piccolo, pressare bene l'impasto ai bordi e forare con i rebbi di una forchetta. Infornare con forno già caldo a 200° per un quarto d'ora circa, o fino a che la superficie non diventa di un bel colore.
A me è piaciuto molto....il maritozzo non si può pronunciare..ahahahahah...... !!!
Buon appetito a tutti!!!






CONIGLIO ALLA CACCIATORA (hunter's way rabbit)


In the italian title I wrote "SCACCIA"TORA, just because the italian recipe is called CACCIATORA (hunter's way!!!!), but here where I live bakers prepare a kind of pizza (or bread) filled with cheese, ham, broccoli...or cheese , sausages and onions..(or in any way they prefer!!) that is called "SCACCIATA"... ! Now , of course, you are going to ask me...which is the connection between scacciata and the rabbit in hunter's way? Two friends of mine every month make a contest on their blog (MT challenge) ..it's easy to take part in it, the previous month winner decides a new recipe and we have to prepare it...in the same way, or in a different way, the important thing is to respect just few rules...last october the winner decided the november recipe (coniglio alla cacciatora) and the rules are: rabbit and an alcoholic marinated (even beer or...whatever you want) and vegetables. (I forgot to tell you that every month the winner begins even "Jury" for the next month contest). In every italian family there is a different recipe of "hunter's way rabbit", so everyone decide to put, olives, or mushrooms, or tomatoes.
Everyone of us decide what to do...and this month I decide to prepare this recipe into a scacciata...so I give you both the recipes: coniglio alla cacciatora and scacciata (at the end there is a surprise for you.... a kind of simple pizza made with the same bread dough of scacciata!!!!)



x hunter's way rabbit

 1 / 2 rabbit

2 shallots

1 clove garlic

4-6 sprigs of rosemary

5 stalks celery

2 mushrooms "champignon"

4 carrots

rosé wine

2 tablespoons oil EVO(extra vingin olive)

salt and black pepper




Half a day before cooking the rabbit, put it to marinate with the rosé wine (keep aside 1 / 2 glass), one sliced shallot,  and 3 sprigs of rosemary and black pepper.

Put in a casserole EVO oil, the garlic and shallots sliced, after a few minutes pour the  chopped celery and chopped carrots and chopped mushrooms , rosemary sprigs and black pepper and fry gently 3-4 minut, pour 1 / 2 glass of wine set aside and let it evaporate, add the rabbit and mix and cover , stir occasionally and add salt  , after 30 minutes it will be cooked!


For scacciata (bread dough)

140 gr semolina flour

110 gr all porpuse  flour
100 gr water
50 gr milk
12 grams of brewer yast
5 gr sugar
5 gr salt
10 gr oil EVODissolve brewer's yeast in water and milk, add sugar and oil and mix well, add flour and salt (this not before flours) and mix well, turn on the chopping board and work, it  will be sticky,




 but do not add other flour, beat dough(as if you are going to throw a stone  with force!) on the board  (so the gluten will come out and wire the dough), you  will see it begins to be soften , it won't stick to the board anymore and become nice and smooth.




 Form a ball and let rise for about an hour, covering with a cloth.

 After an hour take the dough, dust the platter with the semolina flour and roll with a rolling pin to a thickness of 0.5 cm,


THIS IS THE SURPRISE FOR YOU:








form 4 large circle stencils , put  each of them in a small pan ( 10 cm diam)




fill with the hunter's way chopped rabbit and cover each stencil with a smaller circle of dough, pressing the mixture well to the edges and pierce with a fork




Bake in preheated oven at  400°F (200° C) degrees for 15 minutes ca, or until the surface becomes a beautiful color.














With this bread dough, you can also bake a simply pizza, with fresh tomatoes, sliced onions, oregano, salt, black pepper and some EVO oil drops....in ten minutes it will be ready!!!Buon appetito!!!!

 







40 commenti:

  1. Più che da ridere a me viene da sbavare sulla tastiera..un coniglietto marinato nel rosè, cotto con tante verdurine e poi messo al calduccio in una bella crosta...
    G N A M !
    Bravissima, mi piace un sacco!
    Baci

    RispondiElimina
  2. Bella idea! Un coniglio alla cacciatora in stile pie americana mi piace proprio! In bocca al lupo!
    Io non partecipo questa volta... era un po troppo difficile mettere insieme qualche cosa senza avere il coniglio fra le mani.

    Se vinci, al prossimo challenge tira fuori una renna dal cappello di Babbo Natale! :-D

    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. bellissima l'idea della tortina ripiena.. perfetto anche come cibo take away in formato mignon. brava! bacio

    RispondiElimina
  4. @Meggy...sai mentre preparavo non ero molto convinta, ma alla fine devo dire che il risultato è stato ottimo!!!Provalo...ti piacerà

    @Alro , anche a me era venuta in mente la pie...ma non volendo utilizzare un impasto ricco di grassi (tipo la sfoglia o la brisèe).... ho optato per un impasto panoso...come quello delle scacciate!!!

    Buona giornata e tanti baci

    RispondiElimina
  5. Ma e' un'ideona!!! mi piace proprio parecchio!

    RispondiElimina
  6. Fantastica la tua ScacciaTora, Flavia!!! Da sbavare, e se fossi in te non direi con tanta trnquillità "tanto non vinco", perché secondo me sei già saltata in pole position con questa ideona!!! :-p

    Quindi preparati pure la ricetta della prossima sfida, che mi sa che ce ne sarà bisogno!

    @Alro: puoi anche fare la renna alla cacciatora: se guardi il regolamento vedi che in casi eccezionali si può usare anche un altro tipo di carne. La nostra Araba Felice ad esempio ha dovuto usare il pollo proprio per problemi di irreperibilità del coniglio negli EAU. Forza provaci, che fai cose buonissime!

    RispondiElimina
  7. La ScacciaTora mi sa che non è solo una ricetta da plaudire...perchè probabilmente con il pollo...la rifaccio anche io!
    Mi piace la scelta degli abbinamenti e soprattutto il taglio rustico e fine allo stesso tempo, per la serie ho cucinato qualcosa di classe ma non sto a sottolinearvelo.
    Sono sincero non ho una panoramica complessiva delle altre preparazioni ma al momento questa è quella che sento più vicina al mio modo di approcciare i fornelli...quindi non posso far altro che sperare che vinca! :)

    RispondiElimina
  8. ragazza mia te la se cavata meravigliosamente! splendida interpretazione di sicuro!!!!!

    RispondiElimina
  9. Ti auguro assolutamente di vincere!! E' troppo fantastica questa ScacciaTora! Penso che cercherò qualche altro tipo di carne e magari ne uscirà quella di maiale o pollo ma è sicuramente da provare!!Complimenti e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  10. Everything looks delicious! Beautiful photos also Flavia..

    RispondiElimina
  11. Che piatto strepitoso, una favola!!! Complimenti cara per la creatività, baci!!!

    RispondiElimina
  12. bella idea questa!!brava davvero ..anche io stasera di scacciata...se vien bene poi la vedrai...baci e buona serata

    RispondiElimina
  13. Fortissima questa tua versione. Visto che a giocare con le parole escono belle cose fuori? :-D
    Fabio

    RispondiElimina
  14. Volevo dire al maritozzo che, se quando torna si trova la moglie ubriaca e la cantina vuota, noi dell'emmetichallenge non c'entriamo :-)
    bravissima!!!!!
    p.s. e meno male che hai detto "pesche da pelare", anzichè "gatte"... con una sfida sul coniglio, non ci sarebbe mica stato tanto da scherzare!!!
    ale

    RispondiElimina
  15. Bravissima veramente,
    idea carinissima quella di nascondere il coniglio, che troppo ubriaco per aver bevuto il rosè si è inabissato sotto la "copertina" calda

    ciao e buon weekend
    Manu

    RispondiElimina
  16. Sono meravigliose queste schiacciate... profumano di Trinacria... fantastiche, meriti la vittoria ;)) bacione e un saluto alla bella Catania!!!!!!!

    RispondiElimina
  17. Everything looks wonderful and your photographs are really great. I hope you are having a great day. Blessings...Mary

    RispondiElimina
  18. che bella questa pie, se ci mettevi le mele al posto degli champignon, potevi vincere anche l'mt-challenge di ottobre!
    senti un po', ma perché agli inglesi ci spieghi anche come si fa la pizza e gli metti un sacco di foto in più? e noi chi siamo?????? ;-)
    baci

    RispondiElimina
  19. Bravissima Flavia...l'idea è superlativa e questa scacciate voglio provare a rifarle, ma le possiamo riempire come vogliamo? Naturalmente prima che mi vengano bene come nelle tue foto......non sono molto portata per le paste e i lievitati...
    Ah..dimenticavo...io ..fossi in te...non starei tanto tranquilla sulla certezza di non vincere...hi hi hi!
    baci Clau

    RispondiElimina
  20. che bella questo coniglio in crosta! Giorgia

    RispondiElimina
  21. ahahahah...mi fate tutti morire dal ridere!!!Grazie

    Cri...agli amici americani ho solo dato un'idea in più se avanza un po' di impasto...... :D

    ahahahahah...vi adoro tutti siete troppo simpatici!!!


    E ribadisco....con il conoglio si dice "pesche da pelare"...non gatte....si sa mai!!!

    RispondiElimina
  22. che idea originale hai avuto,bellissima presentazione davvero!!bravissima, un abbraccio forte e buon we...

    RispondiElimina
  23. Scusa ci sono anch'io sai!! E' qui c'è da soccombere di fronte all'estro e alla genialità!!
    La ricetta della scacciata te la copio senza aspettare il pdf!! BRava sempre di più!

    RispondiElimina
  24. anche tu coi giochi di parole :-D
    l'idea è bellissima e visto che il tuo maritino non lo mangia (come il mio, del resto) non ne è avanzato un pochino, per caso?!
    Francesca

    RispondiElimina
  25. Fla ,ma come ti vengono in mente certe cose????????????? Io altro che coniglio alla cacciatora non riesco a pensare... domenica provo ,ho invitato tutti.ciao

    RispondiElimina
  26. Bellissima...una ricetta che ha saputo "pescare" dal territorio...brava Fla! Mi piace un sacco 'sto coniglio nel panozzo ;))

    RispondiElimina
  27. everything looks wonderful...

    happy to see you today at Farmhouse and i am Happy to follow you..it's always nice to make a new friend

    kary

    RispondiElimina
  28. Che bella fine che ha fatto questo coniglio!Sicuro non si puà lamentare adesso!
    Io un bel pezzo lo assaggerei!
    E' ora di pranzo...ho una fame!:O

    RispondiElimina
  29. Guarda Flavia, questa non è una semplice sorpresa.....è una sorpresona!!! Queste "schiacciate" sono da fare assolutamente, come mi piace questo contest... tira fuori il meglio da ognuno di noi!
    diana

    RispondiElimina
  30. Sei un genio, bellissimo il gioco di parole, bellissima la proposta del coniglio così presentato e te lo dice una che non mangia coniglio, ma di fronte a questo non posso che farti i complimenti e te li fa anche Luca che invece il coniglio lo mangia eccome e si è ritrovato con una bella dose di acquolina davanti alla scaccia-tora!
    Premio per te e buona domenica
    Sabrina&LUca

    RispondiElimina
  31. Wonderful pie with rabbit and pizza! I love it! Italian food tops the least for me. That is why i travel to Italy often.

    RispondiElimina
  32. We do not usually eat rabbits in the U.S. I guess we would if someone went hunting, but they are not sold in stores. So it is really interesting to see a recipe using them. Looks wonderful, love the breaded shell!!

    RispondiElimina
  33. I don't really like rabbit but that pizza looks amazing!

    RispondiElimina
  34. questa versione del coniglio è molto intertessante ho apprezzato molto anche la pizza finale semplice ma di gusto

    RispondiElimina
  35. Though am not fan of rabbit meat love the idea and they way it is baked, will try with changed meat :)

    RispondiElimina
  36. It looks wonderful, but I don't think I could eat rabbit. Some people do, I know! I could sub chicken though!

    RispondiElimina
  37. Simpatica la storia della ScacciaTora! Com'è andata, il maritozzo non se n'è accorto, vero?..
    Baci

    RispondiElimina
  38. Buongiornooo..ho un piccolo pensiero per te!
    http://mammainpentola.blogspot.com/2010/11/scusate-il-ritardo.html
    Grazie grazie grazie!
    bacini Claudia

    RispondiElimina
  39. Grazie a tutti ragazzi..... Giulia...no ..il maritozzo non se ne è accorto!!!! :D .... però gliel'ho detto, perchè ne era rimasto un pochino di vino...e gliel'ho "offerto"..... con la ricettina che sto per postare....così.... è stato clemente!!! :D

    RispondiElimina
  40. Ma che meraviglia!!!! MA sei proprio sicura che non vincerai??? Io mi ci metto oggi... Che belle le foto della preparazione, me le guardo per bene e poi magari replico, perchè nelle cene con gli amici secondo me un piatto così andrebbe a ruba! Bacioni, a presto!

    RispondiElimina