giovedì 6 ottobre 2011

IL LATTICELLO - HOMEMADE BUTTERMILK




                                                      Scroll down for English version

In questo periodo sto cercando di mettere un po’ di ordine nell’elenco delle ricette, su consiglio di un’amica, per rendere la ricerca più semplice e veloce, ci vorrà sicuramente un po’ di tempo, poiché io sono negatissima con tutte queste cose. Intanto ho cominciato con le etichette , dal gluten free, ora vorrei sistemare un po’ quelle che io chiamo ricette base…. Così oggi vi posto una soluzione per un ingrediente che sempre più spesso ci viene richiesto nelle ricette Inglesi e/o Americane  il BUTTERMILK, o latticello, so che in alcuni mercati del Nord si trova, ma io qui nei banchi del supermercato non l’ho mai trovato!!
Comunque ho avuto la fortuna di fare un corso con Laurel Evans e così ho visto come fa lei a sostituire il buttermilk  qando qui in Italia anche lei non lo trova!

LATTICELLO di LAurel Evans (da “Buon Appetito America” ed. Guido Tommasi)

3 parti di yogurt bianco
1 parte di latte (ve bene anche il parzialmente scremato)
1 cucchiaio di succo di limone

Mescolate bene tutti gli ingredienti e lasciate riposare a temperatura ambiente per 5-10 minuti e poi usatelo come indicato nella ricetta.
Oggi mi serviva il Buttermilk per una ricetta che vi posterò la prossima settimana, ma mi manca lo yogurt, così ho provato un’altra ricetta , quella di Ellie, e il risultato è assicurato.
Vi chiederete qual è la ricetta che prediligo, bene, non si tratta di prediligere, sicuramente quella di Laurel la trovo più compatta, ma quella di Ellie è la soluzione perfetta quando manca lo yogurt e comunque dà ottimi risultati.

LATTICELLO di Ellie

150 gr di latte
1 cucchiaio di succo di limone

Mescolate i due ingredienti e lasciate riposare a temperatura ambiente per circa 20 minuti e usatelo come indicato nella ricetta.

Un abbraccione a tutti, Flavia




English version

In this period on the advice of a friend I'm trying to put some 'order in the list of recipes , to make searching easier and faster, it will certainly take me some time for, I am not so good to do all these things. Meanwhile, I started with the labels, (first was about gluten free) now I want to place 'what I call basic recipes .... So today I post a basic recipe that is  a solution for  us here in Italy , because it’s not easy to find:  buttermilk!
However I was lucky enough to take a course withLaurel Evans and so I saw how  replacing  the buttermilk when it is required in an USA or UK recipe!!

 BUTTERMILK Laurel Evans (by "Buon Appetito America" ​​)

3 parts plain yogurt
1 part milk
1 tablespoon lemon juice

Mix all ingredients well and let stand at room temperature for 5-10minutes and then use it as indicated in the recipe.






Today I needes some  Buttermilk for an USA recipe , I’m going to post it  will next week, but I missed the yogurt, so I tried another recipe, Ellie’s one, and the result is assured.
You may wonder what is the recipe that I prefer, well, this is not a preference, surely Laurel’s one I find more compact, but Ellie’s is the perfect solution when there is no yogurt and still gives good results.



BUTTERMILK by Ellie

1 cup milk
1 tablespoon lemon juice

Mix the two ingredients and let stand at room temperature for about 20 minutes and use it as indicated in the recipe
.


HAve a great day, xoxoxox, Flavia

26 commenti:

  1. ho letto proprio ieri sera una ricetta che lo richiede.... stavo già per sguinzagliare ale alla ricerca (lei sa sempre dove trovare tutto o come sostituirlo!), ma ecco che mi caschi a fagiuolo tu! brava ragazza! Bacionissimi
    Dani

    RispondiElimina
  2. In Italia non lo trovavo mai, qui i primi tempi, l'ho scambiato per latte normale e ho provato a farci il cappuccino... sono pessima! ^^ Grazie Flavia per le due rucette, sono sempre utilissime! :D

    RispondiElimina
  3. Brava tesoro , finalmente il latticello che non sapevo cos'era e adesso fatto in casa!!
    bravissima cara un bacione Anna

    RispondiElimina
  4. ecco...loleggo sempre nelle ricette, Credo di averlo usato una sola volta...mi sembra...nemmeno me lo ricordo, ma quando ho montato la panna ed è uscito il burro,l'acqua che rimaneva era il latticello...potrebb essere??O_O
    boh, cmq se mai mi dovesse servire in qualche ricetta adesso so dove andare a cercare^_^

    RispondiElimina
  5. Ma è il "famoso" latticello di cui parla ogni tanto Luca Montersino?

    RispondiElimina
  6. Ciao, ma sai che non sapevo propio come si faceva, ora grazie a te, lo so... bacioni

    RispondiElimina
  7. I usually do the lemon juice..but i saw at Jain's about the yogurt and thought..yes! So thanks to everyone:)

    RispondiElimina
  8. E io me le segno, fosse mai che mi dovesse servire!!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  9. proprio oggi ho pensato di cercare come fare il latticello! grazie!

    RispondiElimina
  10. Queste due ricette capitano a fagiuolo e me le annoto senz'altro, perché è da più di un anno che vorrei provare una ricetta col latticello ma non lo trovo, benché abiti al Nord - e in quella che si autodefinisce la capitale morale d'Italia, per giunta.
    Milano, vergogna!!! Nemmeno il latticello si trova facilmente qui, e meno male che c'è la mia amica Flavia che mi dà ben due ricette per farmelo da me!!! :-D

    RispondiElimina
  11. I have used the milk and lemon juice method before and it has worked well for me! I also read that buttermilk can be frozen in small batches to use in recipes too. Very good and instruction post!

    Warm hugs,

    Susan

    RispondiElimina
  12. Ecco...perfetto per la red velvet...grazie :-D

    RispondiElimina
  13. Un post davvero utilissimo! Grazie mille!

    RispondiElimina
  14. Io uso quella di Ellie, che poi è di Nigella, ma adesso proverò anche questa! :)

    RispondiElimina
  15. Grazieeee non avevamo mai capito come si preparasse realmente!!!la tua ricetta ci sarà molto molto utile!!!!

    RispondiElimina
  16. Ecco tu sei geniale cercavo questa ricetta da tempo ed eccomi accontentata!!segno tutto voglio proprio provare a farlo in casa visto che è cosi difficile da trovare!!!Baci,Imma

    RispondiElimina
  17. Bravissima Flavia, pure io me lo faccio in casa, a trovarlo e quasi impossibile!!!!! Baci cara!

    RispondiElimina
  18. Ecco, davvero brava..sei stata molto utile!

    RispondiElimina
  19. conoscevo solo la versione senza yogurt, annoto con piacere anche questa grazie!
    buon we

    RispondiElimina
  20. I had no idea it was this easy to make buttermilk! Great recipe.

    RispondiElimina
  21. davvero molto utile! grazie per la dritta :) a presto! Laura

    RispondiElimina
  22. Ciao Flavia, molto utile questa ricetta...io abito in Piemonte ma non l'ho mai trovato quindi me la segno. Hi hi come ti capisco, anch'io sto ordinando un pò il mio blog e ne avrò per un bel pò tra post di ricette, viaggi e cane buffi:). Buona serata!

    RispondiElimina
  23. intressante e utilissimo questo post.
    almeno per me è impossibile trovare il latticello.
    lo metto tra i preferiti, grazie!

    RispondiElimina
  24. ciao! Grazie delle ottime dritte, me le sono segnate entrambe.
    Segnalo alle amiche piemontesi che la Abit produce un latte fermentato di tradizione araba, mi sembra si chiami LABEN CHAOUIA, che si trova abbastanza facilmente nei supermercati. E' piuttosto denso e ha una durata medio-lunga, io cerco di averne sempre una bottiglia in frigo, secondo me è un sostituto perfetto.
    ciao!

    RispondiElimina