giovedì 19 gennaio 2012

LA MINESTRA DI CASA- MY HOME SOUP

                                             

                                                Scroll down for English version

Da dicembre questo è un periodo in cui tiro spesso la SFOGLIA e come capita avanzano sempre dei pezzettini di pasta, che in realtà sono quelli con cui i faccio i "maltagliati". Questi pezzettini irregolari di pasta sono ideali per la pasta e fagioli, ma ultimamente lo sono stati anche con la minestra calda, familiare e "tradizionale" a casa mio e del maritozzo.


Credo che questo tipo di minestre sia le più tradizionali in assoluto, sono quelle che ogni famiglia ha , sono le minestre “di casa” , quelle che non troveremo sui libri di ricette, o di raccolte regionali, sono quelle che non hanno un nome, ma sono quelle che mangiamo più spesso!!!
Io la faccio spesso in inverno, perchè di solito a casa mia non mancano mai broccoli , patate e cipolla , la faccio da tempi immemorabili soprattutto quando qui arriva il freddo vero come in questi giorni.

Poichè è la mia "mine(st)renna" di oggi , desidero ricordare a tutti che  Ale e Dani, Fabio ed Annalù, Stefania, Mapi ed io siamo anche i giudici delle "(st)renne gluten free" che seguono il tema corrente, e oltre alla possibilità di vincere un bel wekend in un gariturismo in Sicilia, si ha la divertentissima possibilità di diventare (st)renne per un mese!!! Quindi forza.... ci sono ancora due settimane e la quarta è tutta delle (st)rennine di questo mese.


Con questa ricetta avendo usato un ottimo olio Evo Siciliano, patate e cipolla di Giarre e broccoli locali e soprattutto avendo preparato la pasta in casa partecipo al contest di   Luca  “ In cucina a km zero”


Domani posto un dolcino, davvero....ma solo perchè mi hanno chiesto la ricetta!!! Buona giornata,


Flavia



MINESTRA BROCCOLI PATATE E MALTAGLIATI

400 gr broccoli
2 patate medie
90 gr maltagliati
1/2 cipolla media
1 tazza di brodo (o acqua)
olio Evo
sale, pepe
Parmigiano Reggiano grattugiato

In un pentola mettete a soffriggere la cipolla affettata finemente con il pepe e l'olio, dopo appena 3 minuti aggiungete i broccoli, lavati, mondati e tagliati a tocchetti e le patate tagliate a cubetti un po' più grandi. Mescolate e dopo un paio di minuti aggiungete acqua fino quasi a coprire le verdure. Salate e coprite col coperchio e lasciate cuocere per una mezz'ora, mescolando di tanto intanto. Aggiungete la tazza di brodo ( o acqua), aggiustate di sale e versate i maltagliati. Dopo 3-4 minuti spegnete e servite con un filo di olio EVO e PArmigiano Reggiano grattugiato se lo gradite.




 English version

From December this  is a period that I make  “Sfoglia Bolognese” to prepare homemade pasta, often with little pieces of leftover pasta I prepare “maltagliati” , that are perfect for soup and “beans and pasta”.
We do it often in winter, because usually in my house never fail broccoli, potatoes. I prepare it often ,especially when the cold comes here as in these days.
Tomorrow a sweet place, really .... but only because someone asked me for the recipe! Have a nice day,
        
      

Flavia

POTATO SOUP BROCCOLI AND MALTAGLIATI

400 g broccoli
2 medium potatoes
90 g maltagliati
1 / 2 medium onion
oil Ages
Salt and pepper
Parmigiano Reggiano cheese
Put in a pot to fry the finely chopped onion with the pepper and the EVO oil, after just 3 minutes add the broccoli, washed and cut into chunks and diced potatoes a little 'bigger. Mix and after a couple of minutes add water to almost cover the vegetables. Add salt and cover with lid and cook for half an hour, while stirring. Add the cup of broth (or water), salt and pour the maltagliati. After 3-4 minutes turn and served with a drizzle of EVO oil and Parmigiano Reggiano cheese, if you like.


18 commenti:

  1. Che bella faccia questa minestra! Oltre ad inserire la ricetta nel contest proverò anche a realizzarla nel weekend! Ciao, Luca

    RispondiElimina
  2. che buona questa minestra!abbiamo già il cucchiaio in mano!

    RispondiElimina
  3. che fae e direi che come sto messa mi ci vorrebbe proprio gnamm

    RispondiElimina
  4. buonissima con questi ingredienti!!! :-D

    RispondiElimina
  5. Soup with homemade pasta sounds great! I need to put my pasta roller to use:@)

    RispondiElimina
  6. LAVOGLIOSUBITOORA!!!!! Mi ci vorrebbe proprio... mi hai fatto venire in mente una cosa, spero di trovare il tempo, buona giornata!

    RispondiElimina
  7. Flavia, scusa, ma se io di Km ne metto per raggiungerti nella bella Sicilia.... me lo merito un piatto di questa minestra calda o devo fagocitarmi il panino freddo del pranzo in ufficio????
    Buona Giornata STrenna!
    Nora

    RispondiElimina
  8. Ma sai che non mi è venuto mai in mente di fare i maltagliati con l'avanzo di pasta? son li che tiro e ritiro e gli utilizzo per le ultime tagliatelle, mi hai dato una bella idea. Adoro le zuppe e le minestre quindi anche questa rientra nella mia lista! Baci

    RispondiElimina
  9. Le minestre con i maltagliati fatti in casa sono una poesia!!!!Un bacio tesora!

    RispondiElimina
  10. Con questo freddo una bella minestra fumante ci sta proprio bene! i maltagliati alle ortiche, poi ... ecchettelodicoaffà?
    Bacio!

    RispondiElimina
  11. Anche io vado spesso di minestra: almeno una volta a settimana. LA trovo buonissima e salutare.
    Quindi nella tua mi ci fionderei.

    RispondiElimina
  12. che buonaaaaaaaaa!! una vera minestra scaldacuore :)))

    RispondiElimina
  13. Da noi di solito i maltagliati si fanno con i fagioli. Mi piace questa tua versione con broccoli e patate

    RispondiElimina
  14. Ciao, finalmente riesco a lasciarti un salutino! Innanzitutto Buon Anno! Ottima questa minestra di casa! Vedo che hai impastato parecchio :) Molto interessante il post "come fare la sfoglia bolognese". Baci Liz

    RispondiElimina
  15. Con questo freddo una bella minestrina così gustosa ci sta proprio bene! Ottima!

    RispondiElimina
  16. Un piatto, un piatto!!!! Ne voglio un piatto ORA, SUBITO!!!!! :-9

    RispondiElimina
  17. Dato che sono qui che tremo dal freddo, non è che me ne potresti passare una porzione...anzi, prenderei volentieri tutto il tegame :-P
    Baci
    Anna Luisa

    RispondiElimina