lunedì 21 marzo 2011

IL DANUBIO E IL RINNuOVO DELLE (ST)RENNE- Danubio and reindeers are back for Easter!

     

                                              Scroll down for English version
Allora ve l’avevo detto che tornavo a postare ricette, a partecipare ai vari bellissimi contest che ci sono sulla blogosfera, e quindi oggi mi metto subito in pari con l’MTC di marzo….sul Danubio che Tresy (la vincitrice del mese di febbraio) ha proposto come ricetta per la sfida di queto mese. La ricetta del Danubio base che utilizzo io è quella di Elisabetta Cuomo, non ho la planetaria con la quale occorrevano circa 25 minuti di impasto per farlo incordare bene, ho il Bimby…e con quello nel giro di 5-6 minuti è tutto pronto…ed incordato alla grandissima…e non cambio più metodo…ma solo il ripieno….di solito il classico è Asiago e prosciutto cotto o Provola e salame…ma per questo MTC di marzo ho voluto creare un ripieno particolare, sfizioso che dedico alle mie due amiche (st)renne Ale e Dani, che oggi insieme a me, ad Annalù e Fabio, a Stefania e a Maria Pia inaugurano una nuova iniziativa delle (st)renne… ed anticipiamo la Pasqua..cioè vi daremo delle idee per riciclare le montagne di cioccolato che avanzeranno dalle uova di Pasqua….quindi non perdetevi anche questa nostra folle, divertente e allegra iniziativa!!!

Dedico il mio DANUBIO CACIO MIE etc  alle amiche di Menuturistico e partecipo all’MTC di marzo:



 SICILIAN WAY DANUBIO

per  il Danubio ricetta di Elisabetta Cuomo

250 gr farina manitoba
250 gr farina 00
80 gr burro
2 uova
100-150 gr latte (io li ho usati sempre tutti)
20 gr zucchero
15 gr lievito di birra
10 gr sale
1 uovo da spennellare sul Danubio
semi di sesamo nero per decorare

Mescolate le farine con le uova e metà del latte, senza lavorare troppo l’impasto, fate riposare mezz’ora (autolisi)- io qui ho lavorato a mano
Mettete  nella planetaria –io nel  Bimby- e riprendete la lavorazione unendo il lievito sbriciolato e qualche cucchiaio di latte e lo zucchero, lavorate e fate prendere corda. Unite il burro un po’ alla volta, a pezzetti , lavorate ancora e unite il latte rimasto un cucchiaio alla volta, fate assorbire e poi continuate ad impastare. Il sale va aggiunto quasi a fine lavorazione, sciolto in poca acqua tiepida (io lo sciolgo  solitamente in un goccio di latte ) – questo passaggio nel Bimby si è svolto prima a vel. 3 per 1.30 minuti e poi a vel. SPIGA per 2 minuti- .
Per ottenere un Danubio morbidissimo è necessario che l’impasto incordi bene e che a fine lavorazione risulti lucido, liscio ed elastico. La quantità di latte può variare perché l’assorbimento dipende anche dal tipo di farina usata. – quindi ho lavorato altri 3-4 minuti a vel. SPIGA.
Una volta finita la lavorazione (che nella planetaria di solito dura 25-30 minuti) porre il panetto a lievitare per 1 ora e mezza circa. Poi si formano le palline da riempire per il Danubio.


Per il ripieno della mia ricetta:
200 gr Cacio Ragusano semi-stagionato tagliato a cubetti
3 cucchiai di miele (messo a sciogliere qualche secondo al microonde)
2 rametti di finocchietto selvatico
5-6 acciughe
1 cipolletta fresca tritata finemente
Pepe nero
In una ciotolina mettete il formaggio tagliato a cubetti e conditelo con il miele, il pepe e il finocchietto e la cipolletta fresca tritati finemente.
Prendete l’impasto del Danubio e formate delle palline grandi come una piccola albicocca e farcitele con un pezzetto di acciuga, un dadino di formaggio condito con miele , pepe,cipolletta fresca  e finocchietto, e chiudetele, poggiate la parte della chiusura della pallina su una teglia con carta forno (circa di 24-26 cm di diametro), e tenete le palline distanti circa ½ cm l’una dall’altra. ** Fate lievitare per circa 2 ore , spennellare con uovo sbattuto e decorare con i semini di sesamo ed infornate (in forno già caldo) a 170°C per 25-30 minuti.
** a questo punto di solito io copro il Danubio con pellicola e metto in freezer, così avrò il Danubio pronto anche con due settimane di anticipo. Poi se vi serve per pranzo, la sera prima lo tiro fuori dal freezer e lo metto nel forno spento tutta la notte, la mattina dopo avrò il mio Danubio ben lievitato e pronto per essere infornato. Se invece lo volete servire di sera è sufficiente tirarlo fuori dal freezer la mattina, metterlo a scongelare e lievitare nel forno spento, e cuocerlo un’oretta prima di servirlo!!!


English version
As you every month I join to the MT cahllenge, last month Tresy was the winner and so for March recipe she choose DANUBIO, it’s an interesting recipe , it’s a kind of bread filled with whatever you prefer (I usually fill it with cheese and ham), for MTC I decided to use a typical Sicilian cheese seasoned with honey, anchovies, black pepper, fresh chives and  wild fennel from my garden . It’ really good, served warm and it’s not difficult to prepare even because you could put it in freezer  before baking!!!

I dedicate this Danubio version to Ale and Dani that are also two of my “reindeers” friends….today we start with them a new idea to post you recipes to use all the leftover chocolate you are going to receive with Easter chocolate eggs!!! Hope you’re going to find this idea great!!!



SICILIAN WAY DANUBE

(for Danubio recipe I used Elisabetta Cuomo's one)

250 gr flour “Manitoba”
250 gr  all purpose flour
80 gr butter
2 eggs
100-150 gr milk (I used them always all)
20 gr sugar
15 gr yeast
10 grams salt
1 egg for brushing
black sesame seeds (but even poppy seeds are good) for decoration

Mix the two flours with the eggs and half the milk, without working too much dough, let stand half an hour (autolysis) – During this passage  I worked by hand.
Put me in the mixer –I used THERMOMIX- and resume processing by combining the crumbled yeast and a tablespoon of milk and sugar, processed and then take the rope. Add the butter a bit 'at a time, into small pieces, still working and add the remaining milk a tablespoon at a time, till  absorbing all milk and then continue kneading. The salt should be added almost at the end of processing, dissolved in warm water (I usually melt in a Tbsp milk).
To get a soft Danube is necessary that the mixture is well  strung and  at the end of working is shiny, smooth and elastic. The amount of milk can vary because the absorption depends on the type of flour used. Once it has finished processing (which usually lasts into the mixer 25-30 minutes) put the dough to rise for 1 hour and a half. Then  form the balls to fill the Danube.

For the filling of my Sicilian Way recipe( but you can fill it with Cheddar and Ham):

200 g Cheese Ragusano semi-seasoned diced
3 tablespoons honey (made to melt in the microwave a few seconds)
2 sprigs of wild fennel
5-6 anchovies
1 fresh chives
Black pepper

In a small bowl place the cheese cut into cubes and season with honey, pepper and finely chopped wild fennel and fresh chives.
Take the mixture of the Danube and form it into balls the size of a small apricot and stuff with a bit of anchovy, a cube of cheese flavored with honey, pepperfresh chives  and wild  fennel, and close them, put the balls on a pan with parchment paper   (about 24-26 cm in diameter), and keep the balls spaced about ½ cm from each other. ** Let rise for about 2 hours, brush with beaten egg and decorate with seeds and bake (in an oven preheated) at   340° F  for 25-30 minutes.

 


 












** At this point I usually covers the Danube with foil and put in the freezer, so I will also ready with the Danube two weeks in advance. Then if you need it for lunch the night before I pull out of the freezer and put it in the oven off  all night, the morning after I get my Danube leavened and ready to be baked. If you ant to serve Danubio for dinner, pull out of the freezer and put Danubio in the oven off all day long and bake it one hour before serving.

This is a good recipe (with Cheese and Ham filler) for kids’ party…hugs.

47 commenti:

  1. quel ripieno mi fa venire un'acquolina...
    mmmmmm... e che bello!

    bacioni

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia il danubio, il tuo è perfetto, bravissima!
    Baci

    RispondiElimina
  3. semplicemente delizioso!complimenti!

    RispondiElimina
  4. Ragazzi, che ripieno!!! E a quest'ora mi fa venire una fame... ma una fame... :-p

    Bacioni bella!

    RispondiElimina
  5. Ma quanto é bello questo Fiume.....!! E adesso aspettiamo le ri-strenne...!

    RispondiElimina
  6. bellissimo, brava! anch'io ho appena postato per l'mtc, ma fuori concorso... mi sa che devo comprarmi il bimby pure io!!!

    RispondiElimina
  7. Una bontà dal "uno tira l'altro" e quando più si smette?
    Una vera squisitezza :)

    RispondiElimina
  8. belle le tue pallettine danubiose Fli!^_^ Aspetto però le idee delle strenne pasquali.

    RispondiElimina
  9. Che ripieno favoloso, è proprio invitante...bravissima!

    RispondiElimina
  10. il ripieno è olto goloso e originale...il danubio è già buono...ma così è troppo irresistibile!

    RispondiElimina
  11. Che buono deve essere.
    Aspetto la nuova raccolta cioccolatosa.
    Baci.

    RispondiElimina
  12. e ci piace il tuo ripieno! Adoriano le acciughem eabbinate al cacio devono essere deliziose. Buona settimana, Giorgia & Cyril

    RispondiElimina
  13. oh my...these look wonderful...
    i have missed you too and am HAPPY to be back...

    sending love,
    kary
    xxx

    RispondiElimina
  14. il tuo danubio mi piace molto e poi con quel tocco in più dei semi di sesamo nero!!Io il mio lo devo ancora pensare...per il contest non avevo dubbi che non te lo eri dimenticata altrimenti te lo avrei ricordato io. con tutti questi contest in giro comunque una pausa ci vuole ogni tanto.Bentornata!!baci

    RispondiElimina
  15. Uso anch'io la ricetta di Elisabetta, dai tempi di Coquinaria, è perfetta! E tu l'hai eseguita perfettamente! Il ripieno è invitante!
    Complimenti!
    Ciao cara, a presto!

    RispondiElimina
  16. Dimenticavo: mi organizzo per l'interessante iniziativa, di solito a Pasqua rimangono chili di cioccolato!
    Ti abbraccio!

    RispondiElimina
  17. ripieno divino! e divina anche l'idea del surgelarlo per averlo sempre pronto! fantastico!!! baci

    RispondiElimina
  18. Grande EliFla, onore alla Sicilia!!! E' tempo di finocchietto selvatico ora, brava!
    Le alici sott'olio immagino...
    Cris

    RispondiElimina
  19. Questa farina manitoba che vedo da tutte le parti.... io non la trovo qui. Posso usare a farina tipo 00 (high grade) e aggiungerci un cucchiaio di glutine?

    RispondiElimina
  20. Vorrei avere la tua energia nel mio blog! =)
    Baci Cara!

    RispondiElimina
  21. wow, Falvia. Mi piace tantissimo questo ripieno per il danubio. E' da provare assolutamente!
    E aspetto anche e idee al cioccolato ;)

    RispondiElimina
  22. Non conoscevo questo dolce, che pazienza. Bellissimo! Complimenti, sei proprio brava!

    RispondiElimina
  23. Un danubio ben riuscito...mi piace l' accoppiata del finocchietto selvatico con le mele, deve essere buonissimo...un bacione!!

    RispondiElimina
  24. Meraviglioso!!! E dire che noi non lo conoscevamo neppure fino a qualche tempo fa, dobbiamo assolutamente provarci una volta! Bravissima!

    RispondiElimina
  25. e' VERAMENTE BELLO.. IL RIPIENO MI PIACE TANTISSIMO! bravabrava ;)

    RispondiElimina
  26. Mamma mia questo ripieno mi fa sciogliere di goduria, bellissima idea!
    Brava!

    RispondiElimina
  27. these rolls are so beautiful - thank you for sharing these with us, I am drooling over here!!!

    RispondiElimina
  28. ottimo il tuo danubio...complimenti, ciao.

    RispondiElimina
  29. Non ho ancora mai avuto il coraggio di prepararlo ma tutte le volte che lo vedo mi fa una voglia...

    RispondiElimina
  30. Caspita come t'è venuto bene! Un abbraccio e buonissima giornata

    RispondiElimina
  31. delizioso questo danubio, io l'adoro e per i miei buffet nn manca mai e poi ilo profumo che si espamde nella cucina quando si prepare è spettacolare!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  32. anche questa da provare,nuoce questo mtc!!

    RispondiElimina
  33. mancando di originalità mi unisco al commento sul ripieno: semplicemente fantastico! e poi utilissima la dritta sul freezer per ritrovarsi così un danubio pseudo pronto! grazie! questa è grande classe professionale, generosa e utile!bacissimi

    RispondiElimina
  34. interessante questa verisone del danubio molto siciliana

    RispondiElimina
  35. Perfetto Flavia! pubblicato e bacissimi!

    RispondiElimina
  36. Che bella idea preparato in questo modo il danubio, ciao

    RispondiElimina
  37. Gnam..gnam...gnam..mmm..stiamo immaginando il tuo invitante Danubio farcito..dentro i nostri becchi....assolutamente da provare...e grazie dei suggerimenti...lo porteremo al primo merendino...kiss x 3....Civette!!!

    RispondiElimina
  38. Molto ghiotta questa versione con il miele, brava Flavia e grazie, la provo!!!!

    RispondiElimina
  39. WWWOWW!! super fantastici!!che buoni...sono contenta finalmente qualcuno che mi posta il procedimento esatto con il bimby, così farò ancora meno fatica!!!

    RispondiElimina
  40. ripieno davvero originale, mi piace l'aggiunta del miele col cacio, sarà venuto buonissimo!

    RispondiElimina
  41. Semplicemente perfetti!!!la loro sofficiosità arriva fin qui...brava!!!

    RispondiElimina
  42. ahhha ma cosa diamine state preparando?? sono molto curioso di scoprirlo, eh si accidenti :D

    cmq questo danubio deve essere gustosissimo.. è così invitante.. bravissim
    un bacione

    RispondiElimina
  43. Beautiful stuffed buns! This a new recipe for me. I have not seen this before and I cant't wait to try it myself. Thanks for sharing this delicacy.

    RispondiElimina
  44. che meraviglia questa versione sicilian way, fantastica!

    siete veramente troppo bravi....

    RispondiElimina