lunedì 25 ottobre 2010

PASTA RIPIENA -CUORI DI CIAUSCOLO E RICOTTA (grazie Ale Mig)


Mettete una domenica mattina piovosissima...grigissima...e metteteci anche che ci si sveglia prestissimo..senza motivo.... , il maritozzo propone colazione al bar e nonostante la pioggia...il pensiero del cornettino caldo vi mette le ali ai piedi. Arrivare nella piazza del paese completamente vuota, la festa delle castagne domenicale è rinviata, gli stands carini in legno sono tutti chiusi...e la cosa più bella è che c'è tanto tanto parcheggio, proprio davanti al bar.... una bella colazione gustata per una volta senza confusione..e poi??? Il maritozzo aveva detto che mi regalava una bella zucca..e io l'ho preso in parola ( a un regalo così fiabesco non potrei rinunciare), quindi di corsa dal signor Nello (fruttivendolo di fiducia)...e c'erano anche delle belle castagne che aspettavano di essere arrostite, così via anche quelle nella busta della spesa, e sempre la cosa più bella...la macchina parcheggiata proprio davanti alla botteguccia del signor Nello, che vista la pioggia a catinelle che veniva giù!!...e poi?... ci compriamo un bel libro??Ma si..e così ho portato a casa anche l'ultimo libro della Hornby , "La Monaca"..... ma a pranzo che si fa??? Avevo già in mente di "tirare" di sfoglia, e poi  c'era quell'ideuzza di utilizzare il ciauscolo , procuratomi dalla mia cara amica Ale Mig di Roma, ma soprattutto grazie a suo marito Gianni..che si è eletto a "pusher" ufficiale di ciauscolo, dal momento che è marchigiano!!! E quindi di corsa a comprare anche una bella ricotta freschissima e di passaggio, passando dal punto vendita delle Cantine Benanti...una bella bottiglia di rosso. La giornata continuava a essere grigia, piovosa, umida e freddina.... e con il maritozzo abbiamo anche pensato di accendere il forno a legna della nostra grande cucina (più di 5 anni che siamo in questa casa e mai acceso!!!)...e così mentre il maritozzo si dava ai fuochi












...io ho cominciato ad impastare la mia sfoglia, l'ho tirata e l'ho riempita.... e con i miei tagliaravioli a cuore comprati dalla Spisni...mi è uscita una ricetta semplice, ma che ci è piaciuta tantissimo:









CUORI DI CIAUSCOLO E RICOTTA:


per la sfoglia:


2 uova
200 gr farina 00


per il  ripieno:


150 gr di ciauscolo
150 gr ricotta freschissima
20 gr parmigiano grattugiato
pepe - noce moscata - prezzemolo
1 uovo


per il condimento:


3 foglie di salvia
1 rametto di rosmarino
1 cucchiaio di burro
1 spicchio d'aglio


Impastare bene le due uova con la farina , per circa 15 minuti. Formare due palline e metterle sotto una ciotola, o chiuderle in un sacchetto eliminando l'aria a riposare.
Nel frattempo lavorare il ciauscolo con la ricotta, una bella grattugiata di noce moscata, pepe e il prezzemolo tritatissimo, non ho scritto e non ho messo il sale , perchè il ciauscolo è già molto saporito di suo, ho messo l'uovo e il parmigiano (ce ne va proprio poco!!!!), mescolare bene tutto e metterlo in una sac-a-poche e mettere in frigo.


Prendere l'impasto per la sfoglia ( da noi in Emilia Romagna si chiama così) e tiaratela con il mattarello , molto sottile (si deve cominciare a vedere attraverso le venature del legno della spianatoia), su una sfoglia mettete con il sac-a-poche i mucchietti di ripieno, coprite con l'altra sfoglia e pressate attorno ai mucchietti (se le foglie vi dovessero risultare un po' secche...sulla prima , dopo aver messo il ripieno fate dei cerchietti attorno ad ogni mucchietto con un dito inumidito d' acqua, in modo che quando poggerete sopra l'altra sfoglia aderirà perfettamente). Con il tagliaravioli formate i cuoricini.





Mettete su una pentola con acqua e pochissimo sale e portare ad ebollizione...nell'attesa prendete la salvia e gli aghi del rosmarino e con una mezzaluna tritatelo finissimo, mettete in un pentolino il burro a sciogliere con lo spicchio d'aglio intero (che andrà poi tolto , è solo per dare un leggero sapore, ma se non piace non è indispensabile), aggiungere le erbette e dopo un minuto spegnere. Quando l'acqua bolle versare i ravioli e dopo un paio di minuti da che sono venuti a galla, scolarli , metterli nei piatti e condirli con il burro aromatizzato...a gusto (ma consiglio prima di assaggiarli) una spolverata di parmigiano!






A noi sono piaciuti tanto...c'è solo un problema..non conoscevamo il ciauscolo...e così una fetta oggi e una fetta domani, spalmato sul pane....l'abbiamo finito!!!!


Un grazie ad Ale Mig e a Gianni, che ci hanno dato modo di conoscere questo salume...di cui avevavamo sentito parlare, ma che non avevamo mai assaggiato.


Buoni ravioli a tutti!!!

26 commenti:

  1. tu nn lo puoi sapere che il ciascolo è il mio salume preferito. e non lo puoi sapere che l'ho voluto con forza al mio matrimonio, e ho costretto un'amica a farlo arrivare dalle marche.e non puoi nemmeno sapere che sto sbavando davanti a questa foto....

    RispondiElimina
  2. deliziosa cronaca di una domenica in famiglia a sperimentere ricette e a condividere bei momenti...Quei cuoricini devono essere gustosissimi! Buona settimana, un abbraccio...

    RispondiElimina
  3. Ma... ma... ma... SONO FANTASTICI!!!!
    Sai che non conosco il ciauscolo?
    Sai che mi è venuta voglia di fare la sua conoscenza?
    Sai che questa ricettina, unita al racconto di una domenica in giro senza traffico e con tanto parcheggio, ha acutizzato la mia voglia di venire ad abitare nella villetta accanto alla tua?

    E poi scusa Fla... MA PURE IL FORNO A LEGNA HAI???? INVIDIAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!

    Un bacione fortissimo!!!

    RispondiElimina
  4. Genny...che bello...allora provali..a me l'idea è venuta perchè la consistenza mi faceva pensare alla consistenza del ripieno dei tortellini..e ho fatto 2+2!!!

    Chiara..grazie , mi fa piacere che tu sia passata.... e ti tengo d'occhio!!!!

    Mapie...la villetta di fianco alla mia è in vendita...e c'è il camino!!!!Per forno alegna e bbq..passi di qua..mettiamo una porticina comunicante in giardino..ed è della misura giusta!!!! DAi trasferisciti!!!! C'è una vista magnifica.. il mare...la Calabria..fino ad Augusta!!!! Dai dai...trasferisciti!!!

    RispondiElimina
  5. ...che profumo!!!
    Sono passata dal tuo blog...
    ...e sono diventata tua amica!!!!
    un abbraccio anche a te per questa nuova avventura...
    ti aspetto da me!!!
    Gianly
    http://giato.blogspot.com/

    RispondiElimina
  6. Bravissima, sono perfetti..... e che invidia la tua domenica in cucina insieme al maritozzo ha veramente dato buoni frutti!
    un bacio

    RispondiElimina
  7. Devono essere deliziosi! Hanno un aspetto fantastico.
    Fabio

    RispondiElimina
  8. Ma quanto sono carini!

    E quanto sono buoni con questo ripieno!
    Brava!

    RispondiElimina
  9. AAARRRGHH il forno a legna!!! Mi unisco all'invidia di Mapi :P

    Nemmeno io conoscevo il ciauscolo, dovrò rimediare!
    Questi cuori sono perfetti, ed il tuo racconto terapeutico... una giornata di calma, senza traffico, rumori...aaah il fuoco accceso...
    esistono ancora posti così? Allora c'è speranza!!!! :-DDD

    RispondiElimina
  10. Mi sa che te li copio! Il ciauscolo di Ale e Gianni riposa al fresco...freschissimo, in attesa di ispirazione.
    Un bacione e grazie al Forum, che ci ha fatto incontrare tanta gente piacevole, simpatica e generosa. E tante persone che ormai possiamo chiamare amici, come te!

    RispondiElimina
  11. @grazie Gianly...sono passata e fai delle foto fantastiche!!!
    @ Cri...domenica prossima spero ci sia il sole...però il maritozzo tardo pomeriggio va allo stadio.. chissà magari gli faccio un pranzetto carino o andiamo a fare bun giro al mare!!!
    @ Grazie Fabio.... mi sa che alla prossima anche voi prenderete il ciauscolo da Ale e Gianni!!
    @ Grazie Gloria e grazie Chiara
    @ Certo , Muscaria; che esistono posti così...ed esistono anche dei tipi come me e il maritozzo che non avevano mai acceso il forno a legna in cucina...solo qualche volta il camino in salotto..per gli eventi...perchè noi viviamo nella nostra megacucina!!!!
    @ Copia PAt, tra l'altro hai visto quanto poco parmigiano???Avete la materia prima (e di prima qualità..il ciauscolo) , hai fatto il corso di sfoglina con me dalla Spisni, hai il mattarello giusto...hai anche il tagliaravioli..cosa aspetti????

    RispondiElimina
  12. buon giorno!! e ben venuta tra noi!!!!!!con piacere scopro il tuo blog!!!!!!!!!!e gia' mi ispira moltissimo!se ti va passa dalle mie parti...www.littleitalyandabitmore.blogspot.com!
    ti aspetto,ciao!!!
    de

    RispondiElimina
  13. E secondo te non abbiamo anche noi il ciauscolo? Tse... :-D
    Fabio

    RispondiElimina
  14. Ah beh...FAbio..allora visto che anche voi due siete sfoglini..e avete i tagliaraviola...forza su..al lavoro!! Ma quanto è buono il ciauscolo???Una OLAAAAAA per Ale e Gianni!!!

    RispondiElimina
  15. Aspè, che vado dall'agente immobiliare! :-)

    RispondiElimina
  16. Mapie...dici davvero???? Guarda contatto subito i miei vicini che si sono trasferiti in USA e ti faccio risparmiare sull'Agenzia immobiliare.,..sarebbe troppo bellissimo!!!! MAGARI!!!!

    RispondiElimina
  17. Che cuoricini carini!
    Grazie di essere passata da me, ora ti seguo!
    Buona giornata
    Cristina

    RispondiElimina
  18. Tesoro, come vedi sono qui e sono anche fra i tuoi fedelissimi... sono la n. 27, ma nel mio "cuore" tu sei la n. 1!!!
    P.s. e io, ci sono in uno dei tuoi cuori con questo ripieno morbido e godurioso?

    RispondiElimina
  19. devo assolutamente assaggiare questo ciauscolo, adesso mi avete fatto proprio incuriosire!! bravissima fla, i cuoricini sono una delizia!

    RispondiElimina
  20. mi sto quasi pentendo di non aver preso questa caccavella a maggio a BO! Quasi, quasi ci andiamo a fare un giretto nei prossimi we!!!
    A proposito, si dice ciaùscolo o ciauscòlo?
    Baci,
    Valeria

    RispondiElimina
  21. Cristina .... grazie!!
    Stefania, ma l'hai letto il mio profilo??? Sono Tont...MRS TONT!!!....non ti collegavo a "fantasie"...ma a CArdamomo!!!! Cristina B. se hai modo assaggialo per me è stata una piacevolissima rivelazione
    Vale.... ciaùscolo.... e poi i tagliaravioli, credo te li inviano anche per posta, se gli telefoni si ricordano sicuramente!!!
    Io a Dicembre torno e prendo tagliere, e anche gli altri tagliaravioli a sole e tondo...che non avevo preso al corso!!!!
    BAci ragzzi...siete fantastici tutti e tanto carini!!!

    RispondiElimina
  22. Sei marchigiana? Io adoro il ciauscolo e anche i maritozzi!!!Un baciotto e complimenti per questa pasta ripiena davvero speciale!!

    RispondiElimina
  23. Piacere di conoscerti e ben venuta nella grande famiglia. Non siamo mai abbastanza .. anche perchè abbiamo questo bel vizietto di fare tante cose buone da mangiare .... e questi ravioli ne sono un grande esempio !!! Manu

    RispondiElimina
  24. @Ambra..no..non sono marchigiana, ma il "pusher" che ci ha procurato il ciauscol..per fortuna lo è!
    @Cey, grazie....fidati sono anche buonissimi!
    @MAnu...grazie per la visita!!!

    RispondiElimina