venerdì 13 aprile 2018

ANATRA ALL'ARANCIA



La prima anatra all'arancia che ho mangiato in vita mia la cucinò mio padre! Ero piccola e ricordo che la ricetta che faceva lui ebbe un enorme successo tra i vari amici che avevano la fortuna di essere invitati a cena. Purtroppo credo mio padre non abbia salvato la ricetta da nessuna parte, anche perchè saprebbe rifarla, va spesso a sentimento con le sue ricette e così trovando una bella anatra da cucinare sono andata a sentimento anche io.
La ricetta che segue mi ha soddisfatta pienamente, e attenzione non ho ricercato su libri di cucina francese o chissà dove, quindi non ho nessuna intenzione di dire che questa sia la ricetta suprema, anzi, non ho proprio idea se sia una ricetta canonica o corretta, so che a me è piaciuta e che quando mi ricapiterà un'anatra pronta per essere cucinata la rifarò esattamente allo stesso modo!!



ANATRA ALL'ARANCIA

1 anatra da 2 ½ kg
2 cucchiai di olio EVO
1 cucchiaio di burro
6-7 scalogni finemente affettati
10 bacche di Ginepro
1 cup (240 ml ) di acqua bollente
Un rametto di Rosmarino
2-3 foglie di salvia
3 cucchiai di Grand Marnier
Pepe macinato fresco
Sale grosso
½ cucchiaio di zucchero
1 arancia                          



In un bel tegame (io uso quello per brasati e stufati della mia nonna o la mia Staub di ghisa), soffriggete l’olio, il  pepe , il burro con gli scalogni per 7-8 minuti. Aggiungete un cucchiaio di Grand Marnier , fatelo sfumare e poi mettete l’anatra e fatela rosolare 10 minuti da un lato e altri 10 dall’altro lato. Versate gli altri  2 cucchiai di Grand Marnier e rigirate. Aggiungete del sale grosso e coprite. Dopo 10 minuti aggiungete  l’acqua  bollente e fate cuocere per 20 minuti, dopo di che girate l’anatra , fatela cuocere  altri 20 minuti e  togliete il coperchio. Rigirate l’anatra e cuocete  per altri 30-40 minuti sempre senza il coperchio . Infine cuocete un’altra mezz’ora girando l’anatra e negli ultimi 10 minuti aggiungete il succo di mezza arancia e gli spicchi dell’altra metà. Aggiustate di sale. Sgrassate il sughetto che si è formato , filtratelo e servite.

Enjoy!!!


1 commento:

  1. Ho fatto una volta l'anatra all'arancia però il pezzo che di solito si usa per fare l'anatra laccata. Non ricordo se era buona o.... prendo queste indicazioni ci voglio riprovare. Buona fine settimana.

    RispondiElimina