giovedì 19 maggio 2016

FRAGOLE CONSERVATE CON MENTA E PEPE NERO by Christine Ferber- PRESERVED STRAWBERRIES with mint and black pepper




                           Scroll down for English version
Qui da noi è decisamente arrivato quel periodo dell’anno in cui la Primavera è inoltrata e l’Estate è alle porte, il periodo a mio avviso più gradevole per godere dell’aria aperta, senza ancora un sole troppo forte da desiderare di essere solo al mare o sotto al getto diretto del climatizzatore, senza le fastidiose zanzare che ti portano ad intossicarti di repellenti, quel periodo dell’anno in cui quando vai al mercato o dal tuo fruttivendolo vedi far bella mostra di fragole e frutti profumati che non sono le solite mele e pere!!

Oggi sul calendario del cibo Italiano di AIFB si celebra la giornata nazionale delle fragole e poiché è uno dei miei frutti preferiti sentivo in qualche modo che dovevo esserci ad onorare l’evento e la nostra ambasciatrice Stefania Pigoni.
Da poco mi sono regalata il libro di Christine Ferber “Mes confitures” e l’ho inaugurato proprio con una ricetta a base di fragole che mi ha regalato una grande soddisfazioni sia per il risultato che per l’utilizzo che ne possiamo fare, per insaporire una macedonia nei mesi invernali, per fare un fresca bibita estiva utilizzando il magnifico sciroppo che se ne ricava, per decorare dolci e torte, ma anche per rubare una fragola con un cucchiaino in quei momenti in cui abbiamo bisogno di qualcosa di dolce!!


FRAGOLE CONSERVATE CON MENTA E PEPE NERO
1 kg di fragole (al netto)
800 g di zucchero semolato
Succo di un limone piccolo
5 foglie di menta fresca
5 grani di pepe nero, macinato fresco (io li ho lasciati interi)


Lavate velocemente le fragole, privatele del picciolo e asciugatele su un canovaccio di cotone.
In un contenitore lasciate una notte al fresco (io le ho messe in frigo) le fragole intere a macerare con lo zucchero e il succo di limone, avendo cura di coprirle con un foglio di carta da forno (io le ho poi chiuse con un coperchio).
L’indomani in un tegame dal fondo spesso portate il tutto a sobbollire qualche minuto. Fate raffreddare e rimettete in un contenitore, coprite con carta forno (io però poi ho sempre chiuso con un coperchio) e rimettete in frigo fino al giorno seguente.
Il terzo giorno versate dentro un colino e mettete lo sciroppo in un tegame, schiumate di tanto in tanto, e tenete a fuoco vivo, e portatelo alla temperatura di 105°C, versate le fragole, la menta e il pepe. Portate nuovamente ad ebollizione a fuoco vivo, schiumate e procedete con una cottura di 5 minuti, mescolando molto lentamente per non far rovinare le fragole.
Le fragole saranno diventate translucide e saranno pronte, per essere invasate in contenitori di vetro sterilizzati.

English version
 
Strawberries national Day here in Italy today! And I choose to post a delicious recipe by Christine Ferber: confit strawberries with mint and black pepper.
They are fab, perfect as topping on a cake, or using the syrup for a Summer drink, or to mix in a fruit salad.
In any case this recipe is perfect to preserve “Summer” flavors even during the cold Winter!!


STRAWBERRIES PRESERVED WITH MINT AND BLACK PEPPER
2 1/3 lb (1 kg) of strawberries (net)
1 2/3 lb of  caster sugar
Juice of a small lemon
5 fresh mint leaves
5 black peppercorns


Wash the strawberries quickly, raise the stalks and dry them on a cotton cloth.
Put the  whole strawberries in a bowl with sugar and lemon juice, making sure to cover them with a sheet of baking paper (I close the bowl with a lid) and let it rest in the fridge overnight.
The next day in a thick-bottomed saucepan bring it to simmer a few minutes. Let cool and put in a container, cover with parchment paper (I always close the bowl with a lid) and put in the fridge until the following day.
The third day pour into a colander and put the syrup in a pan, skim from time to time, and keep on high heat, and bring to a temperature of 220°F, pour the strawberries, mint and pepper. Bring to a boil over high heat again, lather and proceed with a 5 minutes cooking, stirring very slowly so as not to spoil the strawberries.
The strawberries will become translucent and are ready to be potted into sterilized glass containers.

7 commenti:

  1. Eccole finalmente!!
    Ho aspettato a vederle, ma ne è valsa la pena.
    Infilerei ripetuti cucchiaini dentro quel barattolo, devono essere buonissime :)
    Grazie per aver partecipato a questa giornata :D

    RispondiElimina
  2. Ciao bella! Mi hanno giusto regalato due cestini di fragole bellissime, corro a preparare questa figata! Grazie Elisa!<3

    RispondiElimina
  3. devoprovarle devoprovarle devoprovarle.... si capisce che mi piace un sacco questa ricetta ?! :-)

    RispondiElimina
  4. Ciao!
    Bellissima e originale questa tua idea di conservare le fragole. Grazie per la ricetta Bona Giornata :)

    RispondiElimina
  5. Un'idea veramente creativa...anche da regalare!

    RispondiElimina
  6. Bella bella bella e spiegata in modo semplice e chiaro. Io le faccio, deciso!

    RispondiElimina
  7. Io le ho mangiate, io le ho mangiate...benebeneeeeee :))
    Oh, io te le copio eh!!
    Bacione bedda

    RispondiElimina