mercoledì 11 maggio 2016

CHEESECAKE AL CIOCCOLATO "A FREDDO" AL CONTRARIO- No-bake Chocolate cheesecake



               Scroll down for English version
 
Nuova sfida e tutta primaverile per l’MTC n.57, l’MTC diAnna Luisa e Fabio, l’MTC di “ne vedremo delle belle e soprattutto delle buone”. Questo mese a poche settimane dalla prova costume, noi dell’MTC imperterriti ci sfidiamo sui cheesecake, dolci, salati, cotti, crudi!!!!
Come si dice??? “Cheesecake tu me provochi e io me te magno!!”
Fosse così semplice, perché io a dieta ci sono davvero e quindi io provoco, ma a “magnare” sono gli amici, che diciamolo sono dei gran “culattacchioni” ad essere tutti magri e carini (li odio …. Anche se gli voglio bene perché sono i miei amici, se no col cavolo che gli facevo un dolcino così!!!).
Detto questo, ho pietà di Fabio e Annalù e della expat da Singapore, perché qualcosa mi dice a questo giro MTC sarà da record per numero di ricette e quindi non li tedierò con un lungo post (quindi giudici..tenetelo presente che vi ho pensati!!), lasciatemi solo dire un paio di cose sulla ricetta che vi propongo oggi:
-è un cheesecake (che strano mi fa parlarne al maschile, ma se la grammatica Italiana dice così, mi adeguo) al “contrario” cioè quello che corrisponde al topping in realtà sta alla base e quello che dovrebbe stare alla base sta sopra.
-è un cheesecake a “freddo” o crudo, senza gelatine o colla di pesce, ma solo del burro che messo in frigo si addensa semplicemente, mentre se voleste un effetto “mousse” è sufficiente lasciarlo un paio d’ore fuori dal frigo.
-il tipo di gocce di cioccolato utilizzato è il “semi-sweet” Toll House, che non so se esiste sul mercato Italiano (quindi mescolerei del cioccolato fondente con un quarto di cioccolato al latte)
-trovo che servito così sia davvero un’idea carinissima e scenografica, senza nessuna grossa fatica tranne quella che se si è a dieta…diventa una tortura.

Con questa  ricetta partecipo all'MTC n.57 


CHEESECAKE AL CIOCCOLATO AL CONTRARIO ( a freddo)

Per la cheesecake

(12 bicchieri da 200ml o 20 bicchierini da 120 ml )
500 g di formaggio Philadelphia
400  g di gocce di cioccolato (semi-sweet morsels)
400 g di panna fresca da montare
120 g di zucchero fine (tipo Zefiro)
100 g di burro a temperatura ambiente
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
Ganache al cioccolato
Biscotti al cacao
Rametti di menta fresca per guarnire


Preparate prima i biscotti, poi la ganache ed infine la crema di formaggio.


250 g di farina 00
90 g di cacao amaro
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale
225 g di burro a temperatura ambiente (morbido)
160 g di zucchero di canna

In una ciotola mescolate lo zucchero di canna con il cacao e il sale; aggiungete il burro e amalgamate bene tutto con l'aiuto di una spatola, fino ad ottenere un composto omogeneo, aggiungete la farina, precedentemente mescolata con il lievito e formate una palla.
Chiudete in pellicola per alimenti e fate riposare un'oretta in frigo.
Preriscaldate il forno a 180°C.
Spolverate leggermente il piano di lavoro, e stendete con un mattarello l'impasto ad uno spessore di circa 0,5 mm. Tagliate con un coltello l’impasto in quadrati e metteteli su una leccarda rivestita di carta forno.
Infornate (forno ventilato) abbassando la temperatura a 160°C per circa 15 minuti.
Conservateli in una scatola di latta o in un contenitore a chiusura ermetica fino al momento dell’utilizzo, in cui dovrete frullarli, o ridurli in briciole.

250 g di gocce di cioccolato (semi sweet)
250 g di panna fresca
15 g di burro

Portate quasi a bollore la panna fresca, e versatela mescolando con una spatola sulle gocce di cioccolato, fate amalgamare bene il tutto e aggiungete il burro. Mescolate bene. Mettete tutto in una sac à poche, ma potete usare anche un cucchiaio stando attenti a non sporcare i bicchieri dove metterete la ganache al cioccolato sul fondo.

Preparate la crema di formaggio al cioccolato

Fate sciogliete le gocce di cioccolato a bagnomaria, e nel frattempo montate la panna fresca molto soda.
Una volta che il cioccolato sarà sciolto mettete da parte ad intiepidirsi.
Nella ciotola della planetaria (io KitchenAid) con la frusta a filo ammorbidite e montate il formaggio cremoso Philadelphia con il burro. Sempre con la frusta in movimento aggiungete lo zucchero, l’estratto di vaniglia e mescolate bene. Aggiungete gradualmente il cioccolato sciolto fino a che non sarà tutto ben amalgamato.
Mescolate anche la panna montata facendo andare la frusta a velocità bassa.
Mettete questo composto dentro una sac à poche e riempite oltre la metà i bicchieri in cui avete precedentemente messo la ganache al cioccolato. Fate riposare in frigo almeno un’oretta o due (potete prepararli anche il giorno prima, avendo cura di coprire ogni bicchiere con pellicola per alimenti).
Poco prima di servire spargete un mucchietto di “polvere” di biscotti al cacao e decorate con un rametto di menta e servite.



Ovviamente non posso rinunciare alla bellissima inforgrafica di Dani, con lo psycho test fatto insieme a Giulia!!!


English version

Just a nice idea to serve a chocolate cheesecake. It is Spring and  it is perfect for our friends.
I just make an “inverted2 cheesecake, the topping was the base that became the topping…that’s it!!
Enjoy your day!!

CHOCOLATE CHEESECAKE
For cheesecake

2 cups  cream cheese, softened
14 oz semi sweet chocolate chips
½  cup fine sugar (berry)
1 stick butter, room temperature
2 cups heavy cream
1 tsp vanilla extract
Chocolate cookies (see recipe below)
Chocolate ganache (see recipe below)
Mint sprigs for garnish

Bake the cookies* and pulse them in a food processor.
Make the ganache** and pour a tablespoon of this in glasses and let it cool.
Make the cream cheese.
Melt chocolate in microwave, or better in a double boiler. In the meantime whip the heavy cream until stiff peaks form.
In the KitchenAid with wisk beat cream cheese and butter on medium speed until creamy. Add sugar and vanilla extract and beat well, scraping down the sides. Gradually add melted chocolate, beating on low speed until well blended.
Fold the whipped cream into the chocolate cream cheese mixture.
Pour using a pastry bag tha chocolate cream cheese over the chocolate ganache into the glasses and refrigerate until serving (you can even prepare them the day before) about 1-2 hours.
Just before serving top each cheesecake with ground cookies and garnish with mint sprigs.

2 cups all purpose flour
3 ½ oz unsweetened dark cocoa powder
½  tsp baking powder
1 pinch of salt
1 ¾ stick (225 g) butter at room temperature (soft)
¾ cup of sugar cane

In a bowl, mix the brown sugar with cocoa powder and salt; add butter and mix well everything with the help of a spatula, until the mixture is smooth. Add the flour, previously mixed with baking powder and form a ball.
Close in plastic wrap and let rest in refrigerator for an hour.
Preheat oven to 350°.
Sprinkle some flour on work surface, and roll out the dough with a rolling pin to a thickness of about  1/5 inch. With a 2 ½ inches diameter cutter cut out the cookies and put on baking tray in the oven with baking paper.
Bake (fan oven) * lowering the temperature to 320°F for about 15 minutes.

 2 cups of chocolate morsels (semi sweet)
 2 cups fresh whipping  cream
1 Tbsp butter
In a saucepan bring “near” to a boil the cream, when it is near boiling switch off and pour chocolate and butter .Stir till everything is well melted. Set aside and let it cool.



17 commenti:

  1. Io come sempre difronte alle tue creazioni non ho parole! Sei un mito travolgente e la tua cheesecake è tutta un programma, sopratutto minpiace un sacco la fotografia, mi ricorda l'idea del vaso di terra con le piante....davvero originale! Ma lo so che da te ci si puó aspettare di tutto, sei un ciclone!.
    Mi piacciono gli ingredienti, equilibrati e gustosi, avvolgenti quasi ed affonderei tanto volentieri la zappa ops! Il cucchiaino in questi bicchieri.
    Quindi adesso che ho mangiato con gli occhi questa meraviglia a quando un cheesecake meno virtuale? Io sono già pronta a venire a bussare alla tua porta!.
    Un abbraccio grandissimo.
    Susy May

    RispondiElimina
  2. Sempre un passo avanti... anche due o tre. Eppure devo riuscire ad incontrarti!!! ;-)

    RispondiElimina
  3. Domanda: e se ti rubo la ricetta e la faccio pari pari??? La tentazione è forte ed il risultato sicuramente da urlo!!!

    RispondiElimina
  4. hai spaccato! Vinci tu!!!!
    lo so che la menta si sposa col cioccolato, ma dimmi che l'idea ti é venuta piantando la salvia!!!!
    quando mi piasssss

    RispondiElimina
  5. E io non copio te??? Ma sì che ti copio, se mi riesce!!! Bellissimo dolce colori stupendi idea geniale, me lo figuro già in bocca sapore paradisiaco!!! <3

    RispondiElimina
  6. Sono stupendi questi bicchierini Flavia, mi piacciono da matti! Molto carina l'idea, e quanto al sapore... vorrei tanto avere uno di quei bicchierini tra le mani!
    Bravissima, non solo per averli ideati e preparati, ma anche per non averli mangiati!!! <3

    RispondiElimina
  7. Semplice, ma perfetto! E che bella foto!

    RispondiElimina
  8. Molto carine!! E io me le vedo anche servite nei vasetti color terracotta <3

    RispondiElimina
  9. SEI UN MITO!!!! A D O R A B I L E !!!!!!!!!!!!!! UNA PRESENTAZIONE STUPENDAAAAA!!!! mille cuori dagli occhi per un cheesecake incantevole e sicuramente buonissimo. Io non sono brava con i dolci e questo dolce non avrei mai pensato di farlo ma se mai nel futuro vorrò mettere in tavola un cheesecake sarà questo!!!!
    Brava, brava e poi brava!!!

    RispondiElimina
  10. A bocca aperta e ... purtroppo asciutta! Bellissimi questi bicchierini Cheese, mint chocò da leccarsi i baffi! Baciotti e ronron Helga e Magali

    RispondiElimina
  11. I tuoi cheesecakes sono bellissimi! L'idea di "capovolgerli" è decisamente originale, così come lo è quella di servirli nei bicchierini, ma conoscendoti non mi stupisce che tu possa creare dolci simili ;-) Mi piacciono molto anche per l'abbinamento con la menta che amo alla follia :-P
    Sei sempre grande!
    Baci
    Anna Luisa
    P.S. secondo me stanno su anche senza bicchiere ;-)

    RispondiElimina
  12. Che super goduria goduriosaaaa!!
    La voglio, ora, davanti alla tv! ^_^

    RispondiElimina
  13. ammetto che, quando si tratta di cheesecake, sono più sulla frutta rossa, che sul cioccolato
    ma la realtà è che è una tipologia di dolce al quale dire di no è criminale, più che impossibile!

    RispondiElimina
  14. L'idea è proprio quella di una piantina che sbuca dal terreno. Ed è meraviglioso! La giusta consistenza ed il contrasto di consistenze che camminano di pari passo con l'alternanza dei colori. Un mix perfetto!

    Fabio

    RispondiElimina
  15. Ecchimeee!!! Lemme lemme arrivo pure io. Contando che devo scendere dai monti e arrivare fin lì ho fatto persino presto! Solo che ora che ti hanno già detto tutto gli altri io che ti dico di diverso? Nulla, mi accodo ai complimenti perchè te li meriti tutti. Anche se ti sei "asteriscata" da sola io continuo a pensare che è un'idea geniale.

    RispondiElimina
  16. Della serie: l'orto in tavola!
    Che idea geniale che hai avuto.
    Se avessi la fortuna di essere una tua commensale mi dispiacerebbe enormemente sciupare questi capolavori (ma solo per pochi secondi, poi mi ci tufferei a capofitto!)
    :-)

    RispondiElimina