lunedì 25 aprile 2016

BISCOTTI SABLÉ ALL’OLIO D’OLIVA EXTRA VERGINE CON PROFUMO DI LIMONE E ACQUA DI ROSE- Dairy and lactose free COOKIES with Extra Virgin Olive Oil and Rose Water



                          Scroll down for English version
 
Non lo avevo promesso, ma ci tenevo ad esserci all’MTChallenge n.56 con la seconda ricetta che per regolamento doveva essere fatta con una tecnica diversa dalla prima e con l’assenza di latticini e lattosio, per Dani, che è intollerante e che per una sfida così bella meritava almeno una ricetta a lei dedicata.
Facciamo allora che la prima ricetta per questa sfida che ho pubblicato ieri la dedico a Juri, che insieme a Dani decreterà il nuovo vincitore MTC.
Non era obbligatorio fare una seconda ricetta, ma Dani è la creatrice, della grafica che ho utilizzato per fare i segnalibri,  che ho regalato ai presenti alla bellissima presentazione del nostro quarto libro MTC, “Torte Salate” edito da Gribaudo-Feltrinelli, fatta qui a Catania come tappa finale del tour in tutta Italia e quindi ci tenevo a ringraziarla anche con una ricetta di biscotti tutti per lei, visto che ha esaudito la mia richiesta in pochissime ore. 

Ovviamente anche qui essendo la prima volta che eseguivo una ricetta per biscotti con l’assenza di lattosio e latticini, ed utilizzando olio d’oliva extra vergine, pugliese, quindi da un sapore abbastanza deciso, ho preferito “testare” e non fare “voli pindarici” con ingredienti particolari, ho aggiunto solo un poco di acqua di rose( comprata a Singapore con Alessandra Van Pelt) per “smorzare” un po’ il sapore dell’olio d’oliva e donare un lieve profumo in più.
A riguardo delle dosi di olio al posto del burro in una frolla, e sugli ingredienti vi consiglio i post di Dani QUI e QUI.
Quindi grazie a Dani e Juri di Acqua e Menta per una sfida, si dall’apparenza semplice, ma che secondo me invece si è rivelata per molti “ insidiosa”… non mi sento furba nell’aver optato per la semplicità, ma diciamo che mi sono avvicinata alla “materia” in punta di piedi, perché anche in questa gara n.56 ho avuto modo di imparare.
ricetta partecipo all'MTC n.56 


BISCOTTI SABLÉ ALL’OLIO D’OLIVA EXTRA VERGINE CON PROFUMO DI LIMONE E ACQUA DI ROSE

250 g di farina debole (00)
120 ml di olio extra vergine di oliva (ne userei uno dal sapore davvero leggero)
Scorza grattugiata a filetti di 1 limone grande fresco
25 ml di acqua (considerando che aggiungerei 15 ml in più di acqua di rose, di acqua semplice ne metterei SOLO 10 ml)
10 ml di acqua di estratto di rose (aggiungerei altri 15 ml)
½ cucchiaino di sale
125 g di zucchero a velo
43 g di uovo (poco meno di 1 uovo piccolo)
Per decorare cristalli d zucchero o zucchero di canna



In una ciotola mescolate la farina con l’olio extra vergine di oliva nel quale avrete grattugiato a filetti sottilissimi la scorza del limone, e con una spatola iniziate ad amalgamare tutto, aggiungete il sale e mescolate bene.
Versate l’acqua con l’acqua di rose, mescolate bene e rovesciate lo zucchero a velo, risulterà un po’ bricioloso, ma non temete perché con l’aggiunta dell’uovo otterrete un impasto omogeneo.
Chiudete l’impasto in plastica trasparente per alimenti e mettete in frigo tutta la notte (in realtà basta anche solo un'oretta, giusto per mantenere bassa la temperatura dell'impasto prima di metterlo in forno).
Il mattino seguente accendete il forno a 175°C.
Infarinate leggermente un foglio di carta forno e stendete la frolla all’olio ad uno spessore di circa 0,5 mm. Ritagliate il biscotti con un cutter a vostra scelta, cospargete con i cristalli di zucchero e ponete su una teglia rivestita di carta forno. Passate i biscotti 10 minuti esatti in freezer ed infornate per circa 20 minuti, abbassando la temperatura a 170°C dopo i primi 5 minuti di cottura.


Conservate in una scatola di latta o contenitore a chiusura ermetica.

NOTE:
Il risultato, benchè fossi perplessa dalla consistenza nel lavorare l'impasto per formare i biscotti, alla fine mi è piaciuto, direi che andava usata un poco di più acqua di rose e che avendo usato un olio extra vergine di oliva dal sapore molto forte, utilizzerei un olio più "leggero", tipo un Ligure. Ma confermo  che SI PUO' FAREEEEE.

 English version

This recipe is dairy and lactose free, I used extra virgin olive oil (Italian of course) and just to make the flavor “sweeter” I add some rose water… I think my first experiment for cookies without any butter or milk got a great result!


SABLÉ COOKIES with EXTRA VIRGIN OLIVE OIL, LEMON FLAVOR  AND WATER ROSE

2 cups all purpose flour
8 Tbsp extra virgin olive oil
1 large fresh lemon grated zest
1 ½ Tbsp  of water
2 tsp  of rose water
½ tsp salt
1 cup og powdered sugar
1 ½ oz egg (less than 1 small egg)
To decorate crystals of sugar or brown sugar

In a bowl mix the flour with extra virgin olive oil into which you will have grated thin lemon rind, and mix everything with a spatula, add salt and mix well.
Pour the water and rose water, mix well and add the icing sugar, it will be a little 'crumbs, but when yo’ll add egg you will get a smooth dough.
Wrap in gling film  and refrigerate overnight.
The following morning, preheat   oven to 340°F.
Lightly flour a sheet of parchment paper and roll out the pastry to a thickness of about 0.5 mm. With a cutter of your choice, cut cookies and sprinkle with sugar crystals and place on a baking sheet lined with parchment paper. Put the pan with cookies just 10 minutes in the freezer and bake for about 15 minutes, lowering the temperature to 330°F after the first 5 minutes.
Store in a tin or airtight container.


5 commenti:

  1. sara' per la forma sarà' per il sapore d' oriente che li distingue...per me saranno stati davvero buoni e intriganti... Ma la terza versione quella che mi son pappata ando' sta???

    RispondiElimina
  2. Grande! L'acqua di rose me la rigiro in testa da un po' e ancora non l'ho usata (se non in dolcetti arabi dove però ci stava tutta) e in questi biscotti mi sembra davvero azzeccata. Quella del segnalibro è stata proprio una ganzata...siamo tutti invidiosiiii!! ;-)

    RispondiElimina
  3. Li adoro: sono retrò ed eleganti come i biscotti che mi piacciono, semplici nella forma e nel contenuto, con la sorpresa aromatica che ti stende. E poi mi ricordano le offelle, altri biscotti commoventi nella loro semplicità. Direi proprio che ti assomigliano, si, un bel po'!
    Sei sempre bravissima cara Flavia.
    Un abbraccio fortissimo.

    RispondiElimina
  4. Flavia cara!!! Sono meravigliosi :) Grazie mille per la dedica, me la prendo tutta! <3 Un grande abbraccio (io in questo momento avrei bisogno di uno dei tuoi!!)

    RispondiElimina
  5. Delicati, profumati, eleganti,meravigliosi, insomma.

    RispondiElimina