venerdì 11 maggio 2012

CAPONATA AL FORNO

                                              
                                            Scroll Down for English version


Non so da voi, ma qui sta arrivando l’estate, belle giornate di sole, calde temperature, ma piacevoli, di giorno si sta bene in maniche corte, la sera un maglioncino sulle spalle ci fa compagnia!!!
Ma il profumo è quello dell’estate, e così anche io comincio a preparare cose estive. Una delle ricette che amo di più di questa mia terra d’adozione  è sicuramente la caponata, che non ho mai fatto fedelmente soprattutto perché richiede la frittura separata di ogni ingrediente e la cosa mi ha sempre un po’ frenata, per il tempo e per il disastro di schizzi sui fornelli ,tanto da aspettare sempre che fossero i miei amici Siciliani a prepararla.
Poi domenica con maritozzo dal fruttivendolo vedendo melanzane e peperoni abbiamo pensato ad un contorno ….la caponata, ma fatta al forno . Sono rimasta così soddisfatta che penso continuerò a farla in questa versione e ne farò sicuramente uno dei mie cavalli di battaglia J .
A me piace molto degustata a temperatura ambiente , come contorno a carne o pesce, ma necessario è un bel pezzo di pane fresco .
CAPONATA AL FORNO
2 melanzane grandi
2 peperoni rossi grandi
2 cipolle rosse di Tropea grandi
6 patate medie
2 spicchi di aglio
1 bicchiere di Olio EVO
Sale
Pepe
1 bicchiere di aceto di vino bianco
2 cucchiai di aceto balsamico (quello commerciale)
2 cucchiai di zucchero
Basilico

Lavate e tagliate a tocchi grandi le melanzane e mettetele almeno mezz’ora in acqua a sale .
Nel frattempo lavate e pulite dai semini e dalle coste bianche interne i peperoni e tagliateli a pezzi. Pelate e lavate le patate e tagliatele a pezzi. Sbucciate e tagliate finemente le cipolle .
Preriscaldate il forno a 200°C .
Prendete una teglia da forno molto grande  versate l’olio , le cipolle, le patate, i peperoni e le melanzane, sale e pepe, mescolate bene ed infornate coprendo la teglia con un foglio di carta di alluminio per 30 minuti.
Tirate fuori la teglia aggiungete il concentrato di pomodoro  rimescolate bene gli ingredienti ed infornate , sempre coprendo con il foglio di alluminio , abbassate però il forno a 150°C per circa un’ora. Rimescolate bene gli ingredienti ed aggiustate di sale, rimettete in forno (sempre coprendo ) e ne frattempo mettete l’aceto in un pentolino sul fuoco fateci sciogliere lo zucchero e aggiungete l’aceto balsamico. Mescolate  l’aceto e zucchero , e poi versatelo sulla caponata. Mescolate bene il tutto e ricoprite con il foglio di allumino , rimettete in forno, spegnetelo e lasciate che la caponata si raffreddi insieme al forno. Aggiuneget qualche foglia di basilico fresco e servite. Potete anche conservarla in frigo..e vi assicuro che il giorno dopo è ancora più buona.

A questa caponata potete aggiungere anche carote e sedano a pezzetti, olive e capperi…è una questione di gusti .

BUON APPETITO!!!



English version

I do not know about you, but here summer is coming, sunny days, warm temperatures, but enjoyable day is fine in short sleeves, a sweater over our shoulders in the evening makes us feel better!
But summer’s scent is around us, and so I begin to prepare for summer recipes. One of the recipes I love most about my adopted land is surely the “caponata” , I never made it as it is because it requires to fry each ingredient separately and the thing was always a bit 'braking to me , for the time you need  and for sketches of the disaster on the stove, so I always waited for my Sicilian friends to make it .
Then last  Sunday at  the greengrocer with hubby we saw  eggplants and peppers and thought at a side dish .... we thought the caponata, but cooked  in the oven. I was so happy for result  that I continue to do it in this version and I'll make sure it often.
I really like tasted at room temperature, as a side dish to meat or fish, but you need a good chunk of fresh bread.


BAKED CAPONATA

2 large eggplants
2 large red peppers
2 large red onions
6 medium potatoes
½ cup EVO oil

2 cloves of garlic
1 TBSP triple tomato concentrate MUTTI
Salt
Pepper
1 glass of white wine vinegar
2 TBSP balsamic vinegar
2 TBSP sugar
Basil

Wash and cut the eggplant and put great them cut into great chunks  at least half an hour in water with salt.
In the meantime, wash and clean from the seeds and white ribs inside the peppers and cut them to pieces. Peel and wash the potatoes and cut them into pieces. Peel and finely chop onions.
Preheat the oven to 400°F ° C.
Take a large baking pan add the oil, onions, potatoes, peppers and eggplant, garlic , salt and pepper, stir well and bake by covering the pan with aluminum foil for 30 minutes.
Pull out trays reshuffled the ingredients well add the tomatoes concentrate  and bake, always covering with aluminum foil, however, lower the oven to 300°F for about an hour. Mixed up the ingredients well and season with salt , put in the oven (always covered) and meantime put the vinegar in a pan, let  dissolve the sugar and add the balsamic vinegar. Mix vinegar and sugar, then pour over the caponata. Mix everything well and cover with aluminum foil, put in the oven, turn it off and let the caponata cool with the oven. Add few leaves of fresh basil and serve. You can also store it in the fridge .. and I assure you that the next day your caponata is even better.

You  can also add chopped carrots and celery, olives and capers ... is a matter of taste.

ENJOY!!! J

11 commenti:

  1. Wowwwwwwwww adoro la caponata ma proprio tutto quel friggere mi faceva passare la voglia ma con questo metodo la trovo facilissima e veloce da preparare...che delizia grazie mille per la dritta!!baci,imma

    RispondiElimina
  2. Qui anche le temperature sono belle calde e direi più che estive. Diciamo che si muore già :D eheh

    Buonissima ricetta, anche mia mamma la fa sempre nel periodo estiva, quando si torna la sera tardi dal mare è già lì ad aspettarci :)

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  3. Da me è estate eccome ;-) e sappi che da oggi in poi ufficialmente ti ADORO : mi piace molto la caponata ma il procedimento lunghissimo di cottura sul fornello con mille pentole ( almeno da ricetta che ho) mi ha sempre scoraggiato.
    Ora la faccio al forno pure io!!!! Grazie!!!

    RispondiElimina
  4. buonissima!!!!!!che colori e che profumi!!!!!complimenti!!!!buona!!!!!
    Buon fine settimana e buona vita!

    RispondiElimina
  5. Ma brava che l'hai pubblicata....qundo ne parlavi l'altro giorno su FB mi è venuta l'acquolina.....me la segno cara!

    RispondiElimina
  6. Io invece la faccio in padella, ma senza friggere niente. Questa versione con peproni e patate mi intriga, soprattutto se poi si deve solo mettere al forno!

    RispondiElimina
  7. Al forno??? Faccio mia questa ricetta da qui all'eternità!

    RispondiElimina
  8. Adoro la caponata, ma il fritto è meglio evitarlo....questa al forno non posso non provarla!!! un bacione

    RispondiElimina
  9. assolutissimamente da provare, annotata.

    RispondiElimina
  10. a bene! questa versione al forno la annoto subito e con gran piacere!
    buon we

    RispondiElimina