mercoledì 11 maggio 2011

LE CONCHIGLIE DAL MARE!! MY SEA SHELLS!!



                                        Scroll down for English version
                                             
Perdonatemi se in queste ultime due settimane non mi sono praticamente fatta vedere….  Mi sono data alle pulizia profonde della cucina (e la cosa ha dato i suoi frutti….perchè ho trovato spazio per altre caccavelle!!!!), poi ho avuto amici a casa con cui abbiamo cucinato insieme, presto vi racconterò…ed in ultimo mi sono dedicata alla pasta di zucchero…. A giocare un po’ .
Ho cominciato con delle conchiglie, semplicissime da fare con gli stampini fatti da una cara amica blogger, ma quello che pensavo mi avrebbe creato problemi erano i colori, le sfumature….così ho messo sul mio piano di lavoro le conchiglie raccolte lungo le coste della Normandia e della Bretagna tanti anni fa e quelle trovate sulle splendide coste Atlatiche degli USA durante il mio ultimo viaggio…conchiglie raccolte a Miami, ad Amelia Island, a Tybee Island, a Bar Harbor, a Cape Cod ad Hyannis…  che ricordi…e poiché ho un piccolo pregetto da realiizare desideravo che le mie conchiglie in pdz fossero più reali possibili…che dite ci sono riuscita???? Nella foto sopra ci sono 6 conchiglie vere…….  


Ora che scrivo di nuovo sul blog mi rendo conto che mi siete mancati tutti tantissimo!!!!


Ne approfitto per dirvi che è disponibile anche il nuovo pdf delle (st)renne…clickate qui…..




CONCHIGLIE IN PASTA DI ZUCCHERO


Colori  in gel DECORA (nero- glicine-giallo e marrone)
Un po’ di zucchero a velo


Mescolare il bianco con il colore nero aiutandosi con uno stuzzicadenti e ripiegare la pdz 2-3 volte, staccare un pezzetto e mettere nello stampino passato nello zucchero a velo. Fare un po’ di conchiglie, poi unire alla pdz sempre con l’aiuto di uno stuzzicadenti il colore marrone , creare dei punti di nero e formare le conchiglie; aggiungere qualche goccia di giallo e ripetere come sopra..alla fine mettere il marrone mescolare, formare qualche striatura di nero, di glicine ……. Insomma ci si può sbizzarrire l’importante è mescolare poco i colori con la pdz in modo da lasciare delle strisce, delle sfumature!!!! Buon lavoro!!!








 English version


Forgive me if in the last two weeks I didn’t write on my blog or I didn’t visit yours. I have given to the deep cleaning of the kitchen (and it has paid off. ... because I have found space for other shapes, pans, spoons and everything I’m going to buy for my kitchen !!!!), then I had friends at home with which we cooked together, and soon I will tell you, then I also decided to “play” with sugar paste!!

I started with shells, they are very easy to do with the molds made by a dear blogger friend, but I thought to get problems about the colors, the shades .... So I put on my work plan some of  the shells collected along the coasts of Normandy and Brittany many years ago and those I found on the beautiful Atlantic coast of the U.S.  during my last trip ... shells collected in Miami, Amelia Island, Tybee Island, Bar Harbor, Cape Cod and  Hyannis ... every shell is a memory ... and since I have a little project I  wanted my sugar paste shells were as real as possible ... you say we are successful?? In the first picture six shells are real.



Now that I write on my blog again, I realize that I missed you all so much!! 








Food coloring gel  Wilton(black-yellow-mauve and brown)

A little 'sugar icing



Mix white with black with the help of a toothpick and fold the sugar paste 2-3 times, cut a piece and put the stencil in the past sugar. Do some shells, then add  brown color to the sugar paste always with the help of a toothpick , add some black points and form the shells , add a few drops of yellow color  and repeat as above .. in the end put the brown mix , train a few streaks of black, mauve ... .... I mean you can indulge, the important thing is to mix the colors to leave the strip, the shades on sugar paste!! And now… enjoy!!!

1 commento:

  1. ehm...pensavo fossero tutte vere!!!! complimenti...sono meravigliose!!! baci

    RispondiElimina