mercoledì 25 maggio 2011

LA PASTA FROLLA 3-2-1 !!! "3-2-1" PASTRY!!


              

                               Scroll down for English version
Credo che dopo tutto il verde delle ultime due ricette postate non ci stia male un altro colore e soprattutto che faccia da base ad un bel dolcino!!
Questa è la ricetta che uso solitamente per la pasta frolla è la 3-2-1-di Ale  e visto il risultato non la mollo più!!!  Domani vi dirò questa per cosa l’ho utilizzata in questi giorni, ma in realtà è la base di molti dolci  che ho fatto e che faccio, dalla classica crostata con la marmellata ad altre meraviglie, molte delle quali conosciute proprio grazie ad Ale.
Oggi sono breve e veloce perché è mia intenzione venirvi a trovare….. baci , Flavia
PASTA FROLLA 3-2-1 (di Ale)

300 gr farina 00
200 gr burro freddo di frigo a cubetti
100 gr zucchero semolato
1 uovo
Buccia grattugiata di 1 limone

Mescolare velocemente il burro con lo zucchero, poi a seguire la farina, la buccia grattugiata di limone e l’uovo.  Formare una palla e mettere a riposare in frigo per una mezz’oretta almeno!!

Io in realtà ho preso l’impasto sufficiente a rivestire una teglia con il fondo amovibile e ho steso la pasta frolla, e ho messo a riposare in frigo.
Dopo un’oretta ho ricoperto la frolla con dei ceci ed infornato a 180°C per circa 20 minuti, il tempo che si cuocesse. Ho eliminato i ceci (presto mi fornirò delle palline di ceramica apposta per questi impasti da infornare)e lasciato raffreddare il guscio di pasta frolla.




English version
I think that after all the “green” of the last two recipes posted  we need another color to see and above all to serve as a basis for a good tart!
This is the recipe I usually use for the pastry , it’s   Ale’s “3-2-1” and now thanks to the perfect result it’s even mine! Tomorrow I’m going to tell what I used it for, but in reality this “3-2-1” is the basis for many cakes that I made and I do, from the classic tart and jam with other wonders, many of which I know thanks to Ale.
Today the post is quick and fast because it is my intention to visit you ... .. kisses Flavia

SHORT PASTRY 3-2-1 (Ale)
300 g flour 00
200 g of cold butter into cubes
100 g caster sugar
1 egg
Grated rind of 1 lemon

Mix the butter with the sugar quickly, then follow the flour, lemon zest and egg. Form a ball and put it in the refrigerator for at least half an hour!

I actually I got the dough enough to coat a baking pan with removable bottom and I spread the pastry, and I put it in the refrigerator.
After an hour I covered the cake with the chickpeas and baked at 350°F for about 20 minutes. I deleted the chickpeas (as soon as possible I’m going to buy ceramic balls for this) and cool the pastry shell.

25 commenti:

  1. Brava! Mi piace proprio tanto. Ciao

    RispondiElimina
  2. Ottima e adesso nn ci resta che vedere cosa ci combini di buono e goloso con questa splendida frolla:D!!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  3. Ottima questa frolla 3-2-1 e se dici che non la molli più mi fido e ti seguo :)

    RispondiElimina
  4. ti svelo un segreto..a me la pasta frolla piace da morire cruda!!!!se faccio un dolce devo stare attenta a non mangiarmene la metà prima di cominciare!!!

    RispondiElimina
  5. che bella frolla! chissà che ripieno ci avrai messo all'interno! bacio

    RispondiElimina
  6. *_* bella questa frolla :) ha un aspetto molto...gnummoso ihihihih :) un bacioo

    RispondiElimina
  7. Allora la provo!!! la chiamerò frolla 321 ^_*
    bravissima non vedo l'ora di vedere il resto :P
    baci Anna

    RispondiElimina
  8. Bellissima questa ricetta...la provo di sicuro! grazie. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  9. ma lo sai che sono commossa? questa è la frolla di mia nonna, che era tutto fuorchè una gran cuoca, ma sapeva fare delle crostate come nessun altro. Negli anni, l'ho tradita un sacco di volte, inseguendo ricette più altolocate, ma alla fine son sempre tornata all'antico. Anzi, ti svelo un altro segreto: per le frolle da riempire con delle creme, mia nonna ometteva addirittura l'uovo e seguiva queste proporzioni: il burro, doveva essere metà della farina e lo zucchero metà del burro. Per dire, 200 di farina, 100 di burro, 50 di zucchero e niente uova, del tutto. semmai, una bella spruzzata di zeste di limone. Non sai quanto sia buona: provala, se ti capita!
    un abbraccio stritolante
    ale

    RispondiElimina
  10. me la segno, mi piace! ma che ci fai?
    :)

    RispondiElimina
  11. Sounds like a very nice pastry-can't wait to see what you made:@)

    RispondiElimina
  12. Gia cosi verrebbe da mangiarla,sono curiosa di vedere cosa ci combini.
    Un bacione .
    Fausta

    RispondiElimina
  13. Ultimamente sto provando varie frolle. Segno anche la tua, mi piace provare cose nuove.
    Natalia

    RispondiElimina
  14. Sai che è da un po' che volevo provarla e mi ripassavo la ricetta in mente 3 2 1, quando ho visto il titolo ho capito subito di cosa stavi parlando.
    Che voglia che ho di farla!
    La tua è perfetta!

    RispondiElimina
  15. Io di solito metto un foglio di carta da forno anche sopra, e poi i fagioli (ceci, palline di ceramica...) per fare peso. In questo modo non rimangono i segni, ma una base bella compatta, ed e' molto piu' facile toglierli alla fine per riusarli (per un'altra crostata).

    Anch'io voglio le palline... a lungo andare i fagioli perdono peso e bisogna cambiarli.

    Ciao
    A.

    RispondiElimina
  16. Se gno segno...e segno anche la versione che ti ha lasciato ale senza uova...sono curiosa non ho mai fatto una frolla senza uova.

    RispondiElimina
  17. Se dici che non la molli più mi fido e la provo!!! Adoro la pasta frolla e provare le diverse ricette mi piace molto!! Non mi resta quindi di aspettare di vedere a cosa è servita...un bacio e buona giornata!!!

    RispondiElimina
  18. Questa frolla di Ale prima o poi devo provarla!
    Un bacione!!!!

    RispondiElimina
  19. tesoooorooooo ma quanto siamo sincronizzate?????...stavo proprio cercando una nuova base per le mie crostatone di frutta fresca e crema al limon!!!!...me la consigli???io cmq la provooooo!!!baaaaciiii,Tè!

    RispondiElimina
  20. ciaooo grazie per avermi scelto, sono davvero super felice questo è il mio primo contest a cui arrivo in finaleeeee.... incrociamo le dita
    grazie Domenica

    RispondiElimina
  21. E allora provo anch'io con il 3-2-1 ; ))

    RispondiElimina
  22. flavia che bella questa tua crostata la rifaccio...
    brava
    ho visto i risi e bisi stupendiiiiiiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  23. Ciao a tutte sono capitata suite leggevo questa semplice ricetta... Qualcuno parlava di crema al limone conoscete una ricetta semplice e facilmente memorizzabile come quella della frolla??? Chiedo troppo?? :-)grazie a tutte in anticipo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è facile da ricordare come la frolla , ma è sicuramente facile da fare e ottima da mangiare , guarda qui http://cuocicucidici.blogspot.it/2014/04/torta-con-violette-in-gumpaste-fondant.html

      Elimina