giovedì 18 settembre 2014

SPIGOLE DI MARE ALL'ACQUA PAZZA- "CRAZY WATER" SEA BASS





                                Scroll down for English version
Poi capita che andate a passare due giorni durante la settimana, i primi di Settembre a Porto Palo di Capo Passero, che si trova nella punta estrema più a sud della Sicilia, dove la spiaggia sembra caraibica, i colori del cielo incredibili …e dove c’è un porticciolo dove i pescherecci  quotidianamente portano pesce fresco in quantità industriali ….e che fate ?? vedete quelle belle cassette di calamari freschi e di spigole di mare a prezzi  di ingrosso e non le comprate?? Si in effetti sono tanta roba, ma se dividete con gli amici che sono venuti a passare questi due giorni rilassanti insieme a voi il gioco è fatto!
Per raggiungere Porto Palo i passa anche per immense distese di coltivazioni di pomodorini ciliegino di Pachino..e che fate?…Siete lì….dei meravigliosi pomodorini non ve li portate a casa??
E così la sera tornati a casa si passa quella mezz’ora a pulire  e sistemare il pesce e nel frattempo preparate la cena con due spigole e vi accorgete di sentire il profumo del mare, l’aroma delle belle sere d’Estate e ringraziate di vivere su un’isola così bella!

SPIGOLA DI MARE ALL’ACQUA PAZZA

2 spigole di circa 400-450 g ognuna
15-20 pomodorini ciliegino di Pachino
6-7 rametti di timo
Sale grosso
200 ml di acqua
Pepe
Olio extra vergine d’oliva (circa 2 cucchiai)
2 spicchi d’aglio

Lavate e mondate i pomodorini.
In una padella capiente fate soffriggere l’aglio con l’olio, aggiungete i pomodorini tagliati a metà , il timo e il pepe . Dopo 5 minuti aggiungete l’acqua  e il sale e cuocete per circa 5 minuti. Adagiate le spigole e coprite la padella con il coperchio e fate cuocere per circa 20 minuti, bagnando di tanto in tanto il pesce con la tessa acqua di cottura.
Togliete il coperchio e fate cuocere altri 5 minuti aggiustando di sale e pepe.
Servite subito  e buon appetito.
NOTE:
Il pesce deve essere pulito e squamato, operazione che se non volete fare voi dovrete richiedere a vostro pescivendolo.


Ebglish version
I have the lucky to live on an island and buying fish here it is very good, fresh and in many case even cheap. Two weeks ago we went in the southern part of Sicily , Porto Palo di Capo Pasero where beaches are wonderful and there is even an harbor where every day fishers sell fresh fishes from their boat. So when we saw those wonderful sea basses and squidds we bought a lot of them. So when I arrived at home while cleaning the fish I also cook two sea basses for dinner !
Oh in that zone of Sicily there is Pachino tha land of cherry tomatoes …so we baought a lot of them too!

“CRAZY WATER”SEA BASS
2 sea bass of about  1 lb
15-20 cherry tomatoes 6-7 sprigs of thyme
Salt
¾ cup of water
Pepper
Extra virgin olive oil (2 Tbsp )
2 cloves of garlic

Wash and clean the tomatoes.
In a large skillet cook the garlic in the oil, add the halved cherry tomatoes, thyme and pepper. After 5 minutes, add the water and salt and cook for about 5 minutes. Arrange the sea bass and cover the pan with a lid and cook for about 20 minutes, basting occasionally the fish with the cooking water.
Remove the lid and cook another 5 minutes and taste for  salt and pepper.
Serve immediately and enjoy your meal.
NOTES:
The fish must be cleaned and scaled, if you do not want to do that ask your  fishmonger.

6 commenti:

  1. Adoro il pesce all'acqua pazza, se poi ci sono anche i pomodorini dolci a condire il sughetto ed un buon olio, il gioco è fatto!!!

    RispondiElimina
  2. Porto Palo...wow...la mia Sicilia, il mio mare...che purtroppo quest'anno non ha bagnato con la sua acqua salata le mie labbra :( CHE MERAVIGLIA....
    Complimenti per il pesce, brava!!!

    RispondiElimina
  3. Adoro le spigole, chissà che buone così fresche appena pescate. Dovevano avere davvero tutto il profumo della Sicilia.

    RispondiElimina
  4. ...lo so che da te il pesce e non solo si trova e freschissimo non come Trieste città di mare che io preferisco il surgelato..... buona la spigola l'ho mangiata a Sapri ed anche a Reggio C.
    Un abbraccio e buona serata

    RispondiElimina
  5. Adoro la spigola, la faccio in tutti i modi ma all'acqua pazza ancora devo provare. Prendo nota. Un bacione!

    RispondiElimina