venerdì 22 febbraio 2013

ARROSTO DI MAIALE al NERO D'AVOLA a BASSA TEMPERATURA - LOW TEMPERATURE COOKING ROAST PORK LOIN



                                                   Scroll down for English version

Finalmente è arrivato venerdì e sarà un weekend in cui  mi rilasserò, dopo aver passato gli ultimi tre fine settimana a cucinare e preparare per le mie feste . Attenzione, amo cucinare e soprattutto se poi avrò ospiti che potranno farci compagnia a tavola, ma una volta ogni tanto direi che va bene anche preparare qualcosa che richieda poco tempo di lavoro. L’arrosto di maiale che segue è stato semplicissimo, non veloce nella cottura, ma pensate ad un sabato, o domenica mattina, e fuori piove, o nevica, o comunque è tutto grigio e freddo…. dopo  una bella e rilassante colazione, in cui non ci sono bambini da portare a scuola o mariti che devono volare a lavorare, o voi stessi non dovete correre al lavoro,  state a tavola ancora in pigiama, chiacchierate, sfogliate  qualche libro o rivista …. E poi vi alzate e non dovrete fare altro che sigillare la carne e poi metterla in forno a bassa temperatura, puntare il timer ogni 30 minuti per girare la carne e bagnare con un buon vino profumato J . Insomma ragazzi …non so se domani o domenica rifarò questo buonissimo arrosto, ma di certo se farò qualcosa di gustoso in cucina sarà velocissimo, perché mi voglio godere la calma del weekend, sfogliando i bei libri di cucina ricevuti in regalo per il mio compleanno e studiandomi un po’ gli itinerari della prossima estate, visto che un bel gruppo di amici mi ha regalato una lista in Agenzia Viaggi J J J .
Buon venerdì a tutti e che sia il preludio per un piacevole weekend .

 
arro1
ARROSTO DI MAIALE A BASSA TEMPERATURA IN FORNO CON NERO D’AVOLA

700 gr di lombo di maiale (legato o messo nella rete)
1 ½ bicchiere di  nero d’Avola
1 bicchiere di olio EVO

2 scalogni

Rosmarino, salvia
Sale e pepe

 
Preriscaldate il forno a 125°C .
In un tegame mettete  due cucchiai d’olio Evo , pepe , e un po’ di salvia e fate rosolare su tutti i lati il pezzo di lombo di maiale , circa 10-15 minuti.
Poi passate il pezzo di carne in una pirofila, salatelo da tutti i lati, aggiungete l’olio, le erbe aromatiche, lo scalogno finemente affettato e il pepe.
Fate cuocere a bassa temperature in forno per circa due ore, e ad intervalli di 30 minuti, girate la carne e bagnate con il vino.
A cottura ultimata, tirate fuori la pirofila, filtrate i succhi di cottura con un setaccio o un colino, e coprite la carne 10 minuti con un foglio di alluminio. Affettate e servite con la salsa ricavata.
Inutile dire che con due patate al forno o meglio delle buone carote caramellate al brown sugar  otterreste un piatto da re.

NOTA: la lenta cottura a temperature basse, permette che la carne di maiale rimanga rosata e soprattutto morbida, evitando di avere una carne secca e stopposa.

English verion 

I’m so glad  it is Friday and I’m going to spend a relaxing weekend… yes because the last three ones were really busy for cooking and preparing my parties J . I would like to imagine all of you spending a nice weekend, cooking something easy whiel you are with families and friends, reading books if outside it’s cold or rainy, or having fun wherever you want to spend your weekend.
The following pork loin recipe is really easy to cook, you need just time for cooking at low temperature in the oven , but trust me, you’ll be surprised how good , soft and delicoius it will be.

May next weekend be as you wish it to be!!!

 
ROAST PORK LOIN WITH NERO D’AVOLA WINE, cooked at low temperature

1 ½ lb   of pork loin (tied or put in the network)
1 ½ cup of Nero d'Avola wine (or a good red wine)
¾ cup EVO oil

2 shallots

Rosemary, sage

Salt and pepper

Preheat oven to 250°F..
In a saucepan put two tablespoons of EVO oil , pepper, and a bit 'of sage and brown  the piece of pork on all sides for about 10-15 minutes.
Then move the meat in a pan, salt it from all sides, add  EVO  oil, rosemary and sage , finely sliced ​​shallots and pepper.


Cook on low temperature in the oven for about two hours, and every  30 minutes, turn the meat and pour the red wine.
When cooked, take out the pan, strain the juices through a sieve or a colander, and cover the meat with aluminum foil for 10 minutes. Slice and serve with its sauce.
arro2
Needless to say, if you serve it with with baked potatoes or carrots with country bacon as sidedish  it would be the best of the best.

NOTE: the slow cooking in the oven let you have a soft and juicy meat!!!

 

7 commenti:

  1. favoloso. domenica a pranzo lo provo, che tengo cena da porca figura venerdì e questo mi sa che è una garanzia. Avrei giusto giusto anche una gelatina al Nero d'Avola, in dispensa :-)
    grazie!

    RispondiElimina
  2. Ho sempre da imparare sulla carne. Quest'arrosto mi piace molto, dovrò sostituire il Nero d'Avola ma voglio provarlo. Ho capito bene, la cottura comunque continua sul fuoco e non nel forno, vero?
    Vado a vedermi anche le carote.

    Ho cambiato nome e indirizzo del mio blog, e ho perso tutti i lettori, se ti fa piacere ora sono qui:
    http://iltempoincucina.blogspot.it/

    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. adoro le carni cucinate in questa maniera...e quella salsina...speciale!
    bacioni

    RispondiElimina
  4. Grazie! Forse è meglio specificarlo anche nel post per chi, come me, volesse copiartelo.
    Ti riabbbraccio.

    RispondiElimina
  5. DAna..avevo dimenticato di scrivere "in forno" nel procedimento GRAZIE!!!

    RispondiElimina
  6. Ecco una bellissima idea per domenica (ho già preparato un paio di teglie di lasagne e surgelate....) dove avrò gente a pranzo e sono ancora un po' pesta dopo l'influenza.
    Minimo delle sforzo, massimo risultato.... brava Flavia!!!
    Baci
    Nora

    RispondiElimina
  7. Ahhh, i piatti che richiedono zero manutenzione sono i miei preferiti! Te lo rubo per questa domenica, posso?

    RispondiElimina