lunedì 27 febbraio 2017

MINESTRONZIO di verdure (all rights reserved sul nome)



Se al minestrone levate le carote, la zucca, le patate e i legumi.... si ottiene il mio MINESTRONZIO!! E vi dirò che c'è poco da ridere, perchè già vi immagino tutti tra oggi e domani a scofanarvi kg di dolci fritti, paste condite di ogni tipo di condimento e sugo che il Carnevale della vostra città o regione impone ...e si vi sento anche tutti dire: "Ma dai poi da lunedì, ah no facciamo dal Mercoledì delle Ceneri, mi metto a dieta!!"...ah si vi vedo, vi sento...poi però non fate le lacrime di coccodrillo... magnate, bevete MA NON PENTITEVI... ve la siete goduta oh voi che potete e..AVETE FATTO BENE! Io non me la sono goduta, ma me la godrò..e intanto ingurgito quintali di verdure, sempre condite con un filo di ottimo olio extra vergine d'oliva ITALIANO, in realtà poi non mi manca nulla nella mia alimentazione, perchè una pizza a settimana me la mangio, diciamo che evito i dolci e la pasta, perchè quella in soli 50 grammi non ce la posso fare, se la devo mangiare deve essere una porzione più che generosa, opulenta, ricca, ben condita.... quindi meglio niente!
E così ecco che ho trovato il mio comfort food del momento: il minestrone, ma per scelta e consiglio ho tolto alcune cose e così è nato il mio MINESTRONZIO, poco mine e molto stronzio!!!
Però con un po' di Parmigiano Reggiano diventa veramente completo e anche molto buono e diciamo che ormai ne vado anche orgogliosa!!
Me ne faccio un pentolone da 18 litri, me lo conservo nei miei bellissimo Tuperware e congelo e almeno due tre volte a settimane ne usufruisco!


MINESTRONZIO (all rights reserved sul nome!!!)

1/2 cavolo cappuccio verde
1 broccolo siciliano
1 cavolfiore viola
1/3 verza
4 zucchine verdi
5 mazzetti di spinaci
3 mazzetti di bietoline
12-13 pomodorini
5-6 gambi di sedano
1 cipolla grande
2 spicchi di aglio
1/2 mazzetto di prezzemolo
sale grosso
pepe nero macinato fresco
Acqua*

Lavate e mondate bene tutte le verdure. Sbucciate la cipolla e affettatela a tocchi e sbucciate l'aglio. Prendete un pentolone capiente, e cominciate a tagliare a tocchi e tocchetti le verdure e versatele dentro al contenitore, i pomodorini li potrete lasciare anche interi, come preferite. Una volta finito di tagliare tutte le verdure, aggiungete l'acqua fino a superare il contenuto di 1 dito.


Mettete il sale grosso (ma poi ricordate di assaggiare se dovesse servire un'aggiunta), una bella macinata di pepe nero e chiudete con coperchio e portate a bollore su fuoco vivace. Quando inizierà a bollire togliete il coperchio e cuocete un'oretta circa.
Una volta pronto, prelevate un terzo delle verdure scolate e passate tutto il resto al minipimer, o frullatore ad immersione. Riversate le verdure nel pentolone e servite, o conservate.

*Il quantitativo dell'acqua dipende dalla quantità di verdure che userete. Io preparo un pentolone da 18 litri per il quantitativo di verdure usate nella ricetta di cui sopra, fate quindi le dovute proporzioni!

10 commenti:

  1. ma povero minestronzio calunniato! E' 'na meraviglia :-))
    (farollo quanto prima, grassie!)

    RispondiElimina
  2. Carino il nome 😂 Io passo .. ci sono ortaggi che non posso mangiare, ma due crostini per me li hai fatti? 🙊

    RispondiElimina
  3. Prendo nota...che non è poi così "stronzio", questo minestrone. :)

    RispondiElimina
  4. Una botta di vitamina k 😂😂😂😂

    RispondiElimina
  5. Buonissimo, io faccio il minestrone e ci metto di tutto e di più anche verdure non tradizionali per questa cottura ma insieme da un sapore favoloso. Peccato che non lo possa mangiare ma lo faccio solo per figlia e marito. Buona serata ciaooo

    RispondiElimina
  6. Mi sa che da domani sarà minestronzio per tutti :-D La ricetta più cercata della Quaresima :-D Che come dici tu, insaporito come si deve, è pure buono :-)

    Fabio

    RispondiElimina
  7. Esistono pentoloni da 18 litri per i fornelli di casa?!?!
    Ci farai mica bollire pure i bambini, dentro?
    :-D :-D

    RispondiElimina
  8. mamma miaaaa *____* deve essere buonissimo
    ti seguo e mi farebbe piacere che anche tu lo facessi =)

    http://lucia2506.blogspot.it/

    RispondiElimina