domenica 16 novembre 2014

CIPOLLINE CARAMELLATE AL FORNO dello chef ANGELO SABATELLI- BAKED CARAMELIZED ONIONS



       


                       Scroll down for English version 

Un sabato qualunque, ma tutto sommato tranquillo, piacevole, rilassante, anche se siamo usciti a fare una bella spesa in paese….si lo so che vivo in città, ma a me piace andare a fare la spesa nei miei negozietti in paese, dal salumiere, il macellaio, il fruttivendolo, tutte persone che conosco da anni e di cui mi fido, perché se cerco qualcosa in particolare me la procurano e se quel giorno mi dicono ‘’ SSSignnnooooooora, oggi questa non se la pigghiasse’’ (oggi non prenda questa cosa), significa che non “la devo comprare’’, perché non è al top, più fiducia di così!!!
Quindi vi dicevo che ieri è iniziato con calma, facendo la spesa per la settimana e comprando anche qualcosa per il pranzetto di oggi, qualcosa per provare ricette nuove per il blog, mettendo su una lavatrice (perché c’era il sole ….poi è diventato tutto grigio…, giusto perché in casa la lavanderia è piccolissima e lo stendino da interno segue di conseguenza!!!!)…ma nonstante l'ansia da tempo-che -non-si-capisce-che-intenzioni-ha, ho deciso di scrivere una ricettina buona buona e veloce veloce e di postarla nel fine settimana, perché la luce autunnale e la sensazione di relax mi stava ispirando a non perdere tempo….ho preso il mio mezzo caffè di un dopo pranzo leggero… e dopo aver pulito il frigo, per riporre tutta la spesa in ordine e controllare anche la situazione se c’erano cose dimenticate…e devo dire che sono contenta di non aver avuto ‘’sorprese’’…tipo mezzo limone dimenticato e rinsecchito o un piccolo contenitore Tupperware dal contenuto ormai sconosciuto, mi sono messa all'opera!
E che ricetta ho pensato di proporre??? Beh ma qualcosa di sorprendentemente semplice..potrei dire una base in cucina ...quindi ecco a voi le ''cipolline caramellate al forno''!

Che mi resta da dirvi??! Ah si.. la cosa più importante, queste cipolline Borretane sono di una bontà incredibile e la ricetta mi è stata gentilmente ‘’donata’’ da un grandissimo chef, Angelo Sabatelli , una stella Michelin, che ha il suo ristorante a Monopoli in provincia di Bari….. sono rimasta affascinata dal suo modo di trasmettere una cucina , non direi rivisitata, ma innovativa della Puglia, in modo così ricercato e preciso, che vi assicuro crea degli equilibri al palato che lasciano un ricordo sensazionale (o sensazioni che non si possono dimenticare! ).


Ovviamente la ricetta completa con base queste cipolline è molto difficile da riprodurre in casa, non impossibile, ma di certo richiede una conoscenza delle tecniche di cucina di altissimo livello. Era una cipollina caramellata al forno con sopra “lana “ di maiale, vi assicuro…. Indescrivibile la piacevole sorpresa al palato! Però una cosa la devo dire, io non sono mai riuscita a mangiare una cipollina (se non mescolata in sughi, arrosti, risotti, o sopra focacce etc etc ) in vita mia, il sapore mi piace, ma se c’è un’insalata di pomodori con la cipolla, io la scarto, se c’è uno spicchio di cipolla a vista in un condimento.. io lo elimino!…Ebbene…quando mi si è presentato questo antipasto, per correttezza ho voluto assaggiarlo…. solo perché non potevo non provare e non si fa, cioè prima di dire che una cosa non piace (ma non pensavo questo, pensavo…’’ ora la cipolla la scarto!Mangio solo la lana!!!!’’ ah ah ah), va provata, ecco….. io  avrei richiesto il bis, anche il tris  e appena ho trovato le cipolline le ho rifatte a casa… e con maritozzo ce le siamo mangiate tutte con un buon bollito e una buonissima maionese fatta in casa e una salsa verde, come consigliatomi proprio da Angelo, che stimo molto sia per la sua immensa bravura, ma per l’umiltà con cui si propone e il senso di condivisione che ha verso tutti!


P.S. …se quando le fate avete in casa dell’ottimo pane fresco…beh…io non vi ho detto nulla, ok??? Perché se vi ci fate un panino…non ne restano più!

CIPOLLINE BORRETANE CARAMELLATE AL FORNO (di AngeloSabatelli)

20 cipolline Borretane medie
Zucchero
Sale
Olio di oliva extra vergine

Preriscaldate il forno a 160°C (Angelo consiglia anche i 180° C, ma il mio, seppur nuovissimo e ottimo forno, non potrà mai competere con quelli professionali).
Rivestite la placca del forno con carta forno. Sbucciate le cipolline e tagliatele a metà. Poggiate le cipolline con il lato del taglio verso l’alto, spargete lo zucchero, l’olio extra vergine d’oliva e il sale. Infornate per circa 45 minuti. 


Non svenite al profumo che produrrà il vostro forno durante la cottura…. Vi assicuro …è tutto assolutamente vero, non è un sogno olfattivo!!

English version
 
I met a 1 Michelin Star Chef, he is Italian and his restaurant is in Monopoli. I tasted two great appetizers made by Angelo Sabatelli and they were something mystical…. Really…I didn’t like to eat onions, I mean I like the flavor, but I don’t like to chew them, so when I had to taste the appetizers with baked caramelized onions and “pork woo'' I thought to eat just the “wool” (LOL) …but to be adult I wanted to tried the whole dish , to understand the balance of all the ingredients and….. a new world was open to me!
To make the same recipe is impossible, because you need to get some  highest level knowledge of kitchen tecniques …but I tried to cook the little onions as Angelo taught me and they were somenthing easy, but unforgettable!

BAKED CARAMELIZED ONIONS
20 medium white onions
sugar
salt
Extra-virgin olive oil

Preheat oven 320°F  (Angelo also recommended 350°F, but  even if my new and excellent oven, it will never compete with a professional one ).
Lined the baking tray with parchment paper. Peel the onions and cut them in half. Put your onions with the cut side up, sprinkle sugar, extra virgin olive oil and salt. Bake for about 45 minutes.
Do not swoonbecause of  the scent  from your oven while cooking .... trust me, it’s not a drem…it’s all true!!

10 commenti:

  1. Flavia, mi hai fatto venire una fame!!
    :*

    RispondiElimina
  2. What great caramelized onions recipe! Thanks for sharing.
    FABBY

    RispondiElimina
  3. Adoro e cipolline in agrodolce: queste caramellate devono essere la fine del mondo, da provare sicuramente.

    RispondiElimina
  4. Beautiful and delicious. Catherine

    RispondiElimina
  5. che gran bella ricetta, una ricetta super gourmand

    RispondiElimina
  6. Fai una cosa fatta bene: ogni volta che scarti un tocchetto di cipolla metti in parte e quando ne hai abbastanza mandale a me, oppure chiamami.
    Non mi bastano mai.
    Niente di più buono di una cipolla buona.
    Queste, hanno tutta l'aria di esserlo!:)))

    RispondiElimina
  7. Meravigliose cipolline, che io adoro in ogni declinazione. Sai che non ero mai passata dal tuo blog? Ora ti seguo :-D

    RispondiElimina
  8. Al di là del fantastico piatto dello chef, queste cipolle preparate così mi piacciono davvero tantissimo!
    Io poi le adoro in tutte le salse!

    Fabio

    RispondiElimina
  9. Ho sempre caramellato le cipolline sul fuoco, un po' alla "come ti viene", tutto ad occhio, tutto alla carlona!
    Ma queste caramellate al forno devono essere eccezionali per davvero.. mi pare di sentirne il profumo!

    RispondiElimina
  10. Io adoro le cipolle in tutte le maniere e presentate in quel modo sono assolutamente fantastiche (è vero sembra lana :D) ma visto che tutto sommato si può avere un buon risultato anche a casa non mi resta che rifarle!!! Hai fatto felicew una famiglia!

    RispondiElimina