martedì 13 febbraio 2018

LE CASTAGNOLE ALLA RICOTTA DI NAZZARENO LAVINI e di PAOLETTA DI ANICE E CANNELLA



Ultimo giorno di questo Carnevale 2018, in realtà poco sentito perchè non era praticamente finito il Natale che già ci siamo ritrovati invasi di dolci fritti. Non mi sono voluta esimere nemmeno io da questo rituale, ma semplicemente perchè ieri era il mio compleanno e mi sono concessa una tregua dalla dieta e così oltre al dolce per le candeline mi sono tolta lo sfizio di farmi uno sfizio fritto e adatto al periodo. Ho scelto delle Castagnole buonissime e allo stesso tempo semplici e veloci da fare, che ho trovato a colpo sicuro da Paoletta di Anice e Cannella, una solida garanzia.

Siete ancora in tempo per friggere oggi, forza, che domani è Quaresima!!!




Castagnole di Nazareno Lavini (chef) - da Paoletta di Anice e Cannella

50 g di burro a temperatura ambiente 
150 g  di zucchero
buccia di 1 limone ed 1 arancia grattugiate
300 g di ricotta romana (io ricotta di pecora)
5 rossi d'uovo
1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia (mia aggiunta)
500 g di farina
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito
150 g di latte

zucchero al velo q.b. (io zucchero semolato)


Amalgamate gli ingredienti (tutti a temperatura ambiente) nell'ordine sopra riportato, in una ciotola. Lavorate poco, e otterrete un impasto molto morbido e umido. Con l'aiuto di un cucchiaio formate delle palline grandi come delle noci e poggiatele su un piano infarinato.
In un pentolino alto e stretto, per friggere in profondità, portate a temperatura dell'olio di arachidi o mais e cuocete le vostre castagnole, che rotolerete subito in zucchero a velo o semolato.

Anche a temperatura ambiente rimangono ottime, quindi si possono preparare anche un paio di ore in anticipo.

Altra tradizione per Martedì Grasso è la carne al sugo, mangiata oggi a pranzo!

2 commenti:

  1. Castagnole chiacchere ecc. da tante non fanno più per me i dolci sono banditi ogni tanto un pezzettino quando li fa figlia... passo a lei magari anche senza carnevale le farà per i suoi golosi. Buona serata.

    RispondiElimina
  2. Ciao, complimenti per blog e post; qui l'ultimo pubblicato da me: https://ioamoilibrieleserietv.blogspot.it/2018/02/www-wednesday-26.html

    Se ti va ti aspetto da me come lettrice fissa (trovi il blog anche su facebook e instagram come: ioamoilibrieleserietv)


    Grazie

    RispondiElimina