mercoledì 3 dicembre 2014

THE RECIPE-TIONIST di Dicembre-Gennaio è:



                       

In ritardo di due giorni, ma sono stata d un matrimonio fuori città, nella bellissima Modica e non ho portato il pc con me, per godermi due bellissime giornate all’insegna del buon cibo, ma più di tutto della bella compagnia di amici.
Il primo post del blog orami è un appuntamento fisso con la proclamazione del vincitore del THE RECIPE-TIONIST del mese! Nell’essere breve, per lasciare la parola ad Antonietta, che cede il testimone, voglio però dire che sono sempre piacevolmente sorpresa delle ricette che riuscite a tirare fuori e che con la semplice aggiunta di un ingrediente, o anche solo cambiando il metodo di cottura… quindi un grazie a tutti voi che riuscite ad esserci ogni mese! E poi un grande ringraziamento ad Antonietta che con la sua dolcezza, ma anche conoscenza delle ricette riesce sempre a donarci dei cavalli di battaglia, guardando il suo blog davvero non saprei scegliere, perché trovo che le sue proposte siano tutte al top, per completezza, equilibrio di sapori, e perché no…oltre alla tradizione, si trova anche innovazione.

“Al termine di questa nuova avventura per me come  Recipe-tionist mi son detta : questo giochino di Flavia è bello e interessante e merita molto di più come conoscenza, diffusione e partecipazione. Io non lo conoscevo, ma mi ci sono avvicinata grazie a Francy, Recipe-tionist prima di me, che seguo e rielaboravo già delle sue ricette e allora quale migliore occasione per approfittare? E galeotta fu una crema di marroni. Pensavo che mi avesse scelto Francy come vincitrice, che toccasse al Recipe-tionist la scelta finale, ma quando ho realizzato che a me toccava solo la scelta delle cinque finaliste ho tirato un lungo sospiro di sollievo, visto che avrei voluto davvero tutte come Recipe-tionist di dicembre. Perché proprio tutte? Perché con questo gioco non devi essere giudice di una ricetta inedita, una ricetta che appartiene a chi gioca, ma vedi rielaborata una tua ricetta, una ricetta che hai preparato e mangiato e che custodisci un po’ nel tuo cuore, porti dentro come un affetto, e questo è fonte di emozione e di gratitudine verso chi la ripropone. Ma comunque ecco le mie cinque finaliste:
2.Monica, di One in amillion con le polpettine di miglio: Monica è per una cucina essenziale e salutare, e rispecchia un po’ il suo bel carattere che intravedo tra i commenti sempre dolci e profondi che mi lascia. E penso abbia intuito il momento che vivevo. Le polpette di miglio sono nate in un periodo di riflessione per me, durante una convalescenza, in cui mi chiedevo se la direzione della mia vita fosse quella giusta, se avessi dovuto cambiare rotta. Un momento senza corse, affanni e stress, in cui avevo davvero voglia di vederci chiaro. Delle ombre si sono dipanate, ma la rotta non è ancora cambiata perché non era ancora il momento. Monica dunque, con questa scelta l’ho sentita, come altre volte, andare oltre le righe, andare oltre le apparenze di una ricetta o di una foto e sentirla vicina come nelle amicizie autentiche in cui non c’è bisogno di parole.
3.Cristiana, di Beuf àla mode con i panini alla mela annurca: Lei è quella che mi ha scelto vincitrice del suo Mtc, con questa sfida ci siamo avvicinate di più e conosciuto meglio. Già l’avevo conosciuta in precedenza per la sua passione dei lievitati e ora che ha scelto questi panini non mi ha sorpresa. Cristiana, è instancabile, competente e originale con le sue belle ricette. E poi umile. E questo l’ho visto anche nei miei panini. Come me, adora i lievitati, ma è sempre una marcia più avanti di me. Lei ci ha aggiunto la pancetta e il gorgonzola, ma credo che questo abbia reso i miei panini speciali, perché amalgamandosi all’impasto gli ha dato morbidezza e gusto. Lei osa e osa bene!
7.Terry, di Fornelliprofumati con la focaccia pugliese: Lo racconto nel mio post: questa focaccia è una sperimentazione tutta mia, un azzardo che mi ha regalato immense soddisfazioni. Tutto parti anni fa da una focaccia acquistata nella gastronomia dell’azienda dove lavoro: una focaccia arrivata ancora calda, morbida e buona che mi rapì totalmente, tanto da conservarne l’etichetta. Dovetti ricavarmi io le dosi e tanto che provai, arrivai a una focaccia con un’idratazione al 100%. Sul web leggevo di queste idratazioni, ma ero scettica, mai mi ero illusa di poter manipolare un impasto del genere, ma poi evidentemente e ovviamente mi son dovuta ricredere! Pubblicai la ricetta con lo stesso scetticismo con cui leggevo di quelle idratazioni, solo per il piacere di voler rendere partecipe i miei lettori almeno virtualmente della mia sperimentazione, senza la pretesa di creare un seguito. E ora vedere che Terry ha avuto fiducia in me, ha osato e ha avuto le stesse mie soddisfazioni mi ha riempito di un misto di sentimenti che rimbalzano tra orgoglio, gioia e gratificazione. Sicuramente Terry è una temeraria in cucina! Come per altre tante care amiche non conosco bene il suo blog, ma con questa focaccia ha stimolato in me una curiosità di scovare qualche capolavoro culinario e di replicarlo allo stesso modo di come lei ha fatto con me.
8.Valeria, di Murzillosaporito con l’arista all’ananas: Io a tavola con Valeria mi ci sono seduta realmente, ho assaggiato la sua cucina, piatti di carattere, mai banali, mai che passano inosservati. In ogni piatto c’è sempre un’erba o una spezia che gli da quel tocco personale ma mai invadente o prepotente. E questo l’ha fatto anche con l’arista, con quell’aggiunta di basilico, che per me non andava con la carne di maiale, ma con l’ananas sicuramente. Ed ecco la sua piccola grande e gradita rivoluzione. Lei è attenta ai dettagli, a cose che ad altri sfuggono perché magari ritenute banali. Ma in quella “banalità” arriva il suo tocco rendendo questo piatto unico.

10.Mai, di Il coloredella curcuma, con i canederli radicchio e speck: Mai è solare, esplosiva, contagiosa, insomma è una donna caliente! Lei con un piccolo e impercettibile dettaglio riesce a rendere uniche le sue ricette, lasciandoti un ricordo di esse per lungo tempo e una smaniosa voglia di provarle. Così è stato con quell’aglio strofinato sul pane bruschettato. Lei quando ne parla sembra sminuire queste sue manovre, quasi che stesse profanando la ricetta, quasi scusandosi per questo. Ma non sa che lì c’è la sua arte, la sua meravigliosa personalità che si esprime come un sole illuminandoti la giornata. E anche i canederli con quell’aglio strofinato sul pane bruschettato sono in cima alla scaletta delle ricette che rifarò grazie al Recipe-tionist’’.

THE RECIPE-TIONIST di dicembre-gennaio* è

           Murzillo Saporito 




*IMPORTANTE: THE RECIPE-TIONIST (viste le prossime festività Natalizie inizierà il 5 dicembre 2014 per finire il 25 gennaio 2015!!!!!)

Premetto che avrei fatto vincere tutti anche io, ....a Valeria va anche il premio '' fedeltà'' (che andrebbe un po' a tutti perchè siete tutti amici ''fidelizzati'' al THE RECIPE-TIONIST)... perchè la vedo in quel dell'Inghilterra, nella sua bella casetta con i suoi splendidi bambini, che nonostante sia sempre impegnata ...riesce quasi sempre a non mancare .... e la cosa mi fa proprio piacere.
Quindi come vi dico sempre in questi casi…correte da Valeria, scegliete una o più ricetta, eseguitela e postatela sui vostri blog ….. vi aspettiamo!
Tutte le ricette di Valeria su Murzillo Saporito sono QUI.

Le vostre ricette 
 
1.Coniglio all'Ischitana di Un'Arbanella di basilico

19 commenti:

  1. Grazie Antonietta per la 'nominesciòn', sono felice che nelle mie parole tu abbia letto proprio le mie intenzioni e la vicinanza che sento conte, nonostante i chilometri.
    Ma, soprattutto, complimenti a Valeria per la vittoria!!!

    RispondiElimina
  2. Ma quando é successo? Dov'ero? Grazie a tutte e due!
    Ad Antonietta per le sue parole, anche se devo confessare che spesso, quello che lei chiama attenzione ai particolari, é istinto o caso :) Avrei voluto rielaborare ben piú di una ricetta e molte sono segnate e quindi tempo al tempo.
    A Flavia perché se non fosse per questo gioco il mio blog sarebbe orfano da molto tempo. Lo seguo dall'inizio e cerco sempre di non perderlo perché entrare nelle voste cucine, leggere un pó delle vostre vite mi avvicina un pó a tutte e la cosa mi piace, non riuscirei a farne a meno.
    Grazie ancora ^_^

    RispondiElimina
  3. Brava Valeria... e pure Antonietta per averla scelta!
    Mi è mancato il tempo e l'energia per questo mese... speriamo di riuscire a partecipare la prossima tornata!
    Baci
    Nora

    RispondiElimina
  4. Ebbravaaaaa.... Verro' a farti visita!

    RispondiElimina
  5. woowwwww Antonietta!!!! Adesso scrivo giusto con due "T"
    (sono in ginocchio, scusa adesso vado a cambiarle!)
    Un Grazie enorme a te, che ci hai permesso di entrare nella tua cucina virtuale per assaporare ricette vere!
    Non ho fatto in tempo a publicarle, ma ho anche le tue polpette di miglio da postare, e voglio vire che erano super!

    E adesso complimenti a Valeria!!!! Stiamo arrivandoooo!

    RispondiElimina
  6. ma che bello da Valeria! La sua caprese che avevo provato in un recipe-tionist di anni fa è diventato un mio cavallo di battaglia, buonissima.... sono stracontenta di andare a curiosare nel suo blog...complimenti alla vincitrice!!!

    RispondiElimina
  7. Seguo questo gioco da tempo ma non sono mai riuscita a partecipare. Questa volta lo devo proprio fare.
    Brave tutte comunque. Ciao.

    RispondiElimina
  8. mi è venuta voglia di partecipare, quasi quasi ci provo anche io visto pure che c'è tempo fino al 25 gennaio...dunque vediamo...devo scegliere 1 (o anche più di 1) ricetta dal blog di Murzillo Saporito, rifarla cambiando soltanto 1 ingredienti (togliendolo oppure aggiungendolo) e magari cambiando presentazione...et voilà! Giusto!??!? Un abbraccio SILVIA :)

    RispondiElimina
  9. Eccomi Flavia, la prima ricetta è qui
    http://arbanelladibasilico.blogspot.it/2014/12/coniglio-allischitana-per-recipetionist.html
    Un bacione e buone feste

    RispondiElimina
  10. Ciao Flavia! Ecco la mia prima ricetta... Ho scritto il post tra una contrazione e l'altra e l'ho programmato per il 5 gennaio... Poi il 5 la mia principessina ha deciso di nascere e non ho avuto modo di lasciarti il link! ;) Un bacione Sarah.
    http://pancakesacolazione.blogspot.it/2015/01/the-recipe-tionist-involtini-alla-carlo.html

    RispondiElimina
  11. Ciao Flavia! Seconda ricetta!!!
    http://pancakesacolazione.blogspot.it/2015/01/5-gennaio-2015-torta-di-mele-allo.html
    Chissà che non riesca a farne un'altra... ;)
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  12. eccola la mia prima ricetta!
    http://www.loveateverybite.com/dolci-desserts/cardamon-infused-madeleines-recipe-madeleines-al-cardamono/

    RispondiElimina
  13. ciao Fla, eccomi con la ricetta di Valeria:
    http://zibaldoneculinario.blogspot.it/2015/01/gli-scagliuozzi-di-zia-anna.html
    un bacione!

    RispondiElimina
  14. Ciao Flavia, questo mese ci sono anch'io
    http://cocogianni.blogspot.it/2015/01/involtini-alla-carlo-porta.html
    Bacioni

    RispondiElimina
  15. Ciao Flavia, con molto ritardo na ecco la numero 2!!!
    http://arbanelladibasilico.blogspot.it/2015/01/muffin-di-natale.html
    Bacione

    RispondiElimina
  16. sempre alla fine, ma ci sono!

    http://fornelliprofumati.blogspot.it/2015/01/cornish-pasties-recipe-tionist.html

    baci baci

    RispondiElimina
  17. Ci sono!
    http://beufalamode.blogspot.it/2015/01/guancia-di-manzo-brasata-con-gravy-con.html

    RispondiElimina
  18. Ecchime!! un bacione!!
    http://burroezucchero.blogspot.it/2015/01/il-limoncello-di-valeria-per-il.html

    RispondiElimina
  19. partecipo anche io con questa ricetta...l'aspetto è quello di un "mostro" ma il sapore e il gusto sono squisiti, ovvio che la rifarò!! Mi sono un pò complicata la vita visto che io con i lievitati non sono bravissima ma la voglia di partecipare era talmente tanta che invece di scegliere una ricetta facileh o scelto quella un pò più difficile per me...ma non importa...partecipo lo stesso...e comunque migliorare si può!! ;)
    http://www.acquaefarina-sississima.com/2015/01/pane-dolce-alla-crema-allacqua-e-amarene.html
    Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina