giovedì 8 gennaio 2015

LEMON POUND CAKE di MARTHA STEWART


                      Scroll down for English verion
 
Eccomi qui nel nuovo anno a postare una ricetta fatta e gustata in quello vecchio: la Lemon Pound Cake di Martha Stewart fatta e postata per lo Starbooks di Marzo 2014.
Iniziamo quindi questo 2015 con una classica “quattro quarti”, un dolce ottimo per un buon tè delle 5.00(pm), o anche per la colazione, ma in realtà è così buono, morbido e umido che va bene in qualsiasi momento della giornata… site fiduciosi è anche molto semplice da fare!!!
Non è la prima volta che provo una ricetta di Martha , quindi devo essere sincera, non mi aspettavo un insuccesso! E infatti non sono stata smentita.
Ho eseguito tutto alla lettera, ho utilizzato gli ingredienti senza alcun tipo di sostituzione, anche gli stampi erano della misura consigliata nella ricetta e alla fine il risultato è andato oltre ogni più rosea aspettativa.
Un dolce morbido, profumato, e anche facile da fare.
Con queste dosi ne vengono due teglie da plumcake, e so che verrà spontaneo dimezzare le dosi per farne uno solo, anche perché non tutti abbiamo il doppione della stessa teglia, ma il consiglio che sento di fare è di non dimezzare le dosi, perché ne vorrete subito fare un altro, piuttosto comprate un'altra teglia uguale a quella che già avete!


LEMON POUND CAKES di Martha Stewart

Per le torte(ne vengono due )
225 g di burro a temperatura ambiente, più un po' per imburrare le teglie(2 sticks)
490 di farina 00, più quella per le teglie(3 cups)
3/4 di cucchiaino di sale( poco più di 3,5 g ) (3/4 teaspoon)
1/2  cucchiaino di bicarbonato di soda (2,5 g) (1/2  teaspoon )
Buccia finemente grattugiata di 2 limoni ( circa 2 cucchiaini) (2 teaspoon)
500 g zucchero semolato ( 2 1/2 cups)
6 uova
1 cucchiaino di estratto di vaniglia (1 teaspoon )
230 g di panna acida (1 cup)

 Per le fette di limone candite e lo sciroppo
200 g di zucchero semolato (1 cup)
1 tazza d'acqua (1 cup)
2 limoni tagliati a fettine sottili ( circa 3 mm)
Succo di limone di 3-4 limoni (1/2 tazza circa) (1/2 cup)

Per la glassa al limone
250 g di zucchero a velo ( 2 cups)
da 4 a 6 cucchiai di succo di limone (circa due limoni)

 1. Preparate le torte: preriscaldate il forno a 180* C . Imburrate due stampi da plum cake di 13cm x 23 cm ( 5 by 9 inch ) infarinate i due stampi , battendo ed eliminando la farina in eccesso. In un ciotola di medie dimensioni mescolate la farina, il bicarbonato , il sale e la buccia grattugiata finemente di limone.

2. Nella ciotola di un mixer cominciate a montare ad alta velocità con le fruste il burro con lo zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, circa 5 minuti. Aggiungete le uova , uno alla volta, sbattendo bene dopo ogni aggiunta. Unite l'estratto di vaniglia. Abbassate la velocità del mixer e aggiungete la farina, in tre tempi alternando con l'aggiunta in due tempi della panna acida.

3. Dividete il composto nelle due teglie , livellate delicatamente la superficie con una spatola, ed infornate. Le torta saranno cotte quando inserendo all'interno uno spiedino di legno ne uscirà asciutto, saranno necessari circa 55-65 minuti.( se la superficie tende a scurirsi, coprite con un foglio di carta stagnola.

 4. Nel frattempo preparate le fette di limone candito e lo sciroppo di limone: in un pentolino, unite l'acqua e lo zucchero semolato, portate a bollore , mescolando per far sciogliere bene lo zucchero. Aggiungete le fettine di limone, e fare sobbollire gentilmente a fuoco medio- basso , smuovendo ogni tanto il pentolino in modo da ricoprire bene le fettine con lo sciroppo, ci vorranno circa 35 minuti. Togliete dal fuoco, e con una ramina, o anche una pinza, togliete le fette di limone candito e mettetele su un foglio di carta forno. Aggiungete e mescolate il succo di limone allo sciroppo , a vostro gusto.

5. Togliete le torte dal forno. Lasciandole ancora nelle teglie, con uno spiedino di legno, fate dei buchi sulla superficie, tenete da parte  1/4 dello sciroppo e versate il restante sulle torte. Mettete le due teglie su una griglia a raffreddare per due ore. Mettete sotto alla griglia della carta formo .Togliete le torte dalle teglie poggiatele sulla griglia e spennellateci sopra lo sciroppo di limone messo da parte.

6. Preparate la glassa:  in una ciotola piccola mescolate lo zucchero a velo con 4 cucchiai di succo di limone, aggiungete altro succo solo se vi serve a raggiungere la consistenza di una glassa molto densa, ma liscia.  Versate la glassa sulle torte , che devono essere ancora sulla griglia, lasciate che la glassa coli giù e lasciatela così per 30 minuti. Decorate con le fettine di limone candite.
NOTE MIE  : io ho la fortuna di utilizzare ottimi e succosi limoni Siciliani, quindi in realtà i limoni utilizzati in totale sono un paio in meno rispetto alla ricetta.
Il giorno dopo è un dolce che resta perfettamente umido e morbido, perciò ideale da poter preparare anche in anticipo.

English version
 
I posted the following recipe on Starbooks blog last March, but this is a recipe that everybody has to do…it is simply delicious!
This one is guaranteed to be a crowd-pleaser, with lemon zest mixed in the batter, syrup soaked into the warm cakes, and glaze poured over the top- not to mentionthe beautiful garnish of candied lemon slices.
Makes two 9-by-5-inch loaves”.
So I want to start the new year with something easy, sweet and very good to taste …as the year I wish all of you to live!
Have a wonderful happy 2015!!!


LEMON POUND CAKE (by  “Martha Stewart’s cakes”)

For the cakes
1 cup(2 sticks) unsalted butter, room temperature, plus more for pans
3 cups all-purpose flour, plus more for pans
¾ tsp salt
½ tsp baking soda
2 Tbsp finely grated lemon zest (from 2 lemons)
2 ½ cups granulated sugar
6 large eggs
1 tsp vanilla extract
1 cup sour cream

For the candied lemons slices and syrup
1 cup granulated sugar
1 cup water
2 lemons, sliced 1/8 inch thick or thinner, seeds removed
1/3 to ½ cup fresh lemon juice (from 3 to 4 lemons)

For the glaze
2 cups confectioners’ sugar
4 to Tbsp fresh lemon juice (from about 2 lemons)

1.ake the cakes: preheat oven to 350°F. Butter two 9-by-5-inch loaf pans; dust with flour, tapping out excess. In a medium bowl, whisk together flour, salt, baking soda and lemon zest.
2.With an electric mixer on high speed, beat butter and granulated sugar until pale and fliffy, about 5 minutes. Add eggs, 1 at a time, beating well after each addistion; mix in vanilla. Reduce speed to low; beat in flour mixturein 3 batches, alternating with 2 batches of sour cream.
3.Divide batter evenly between prepared pans; smooth tops  with an offset spatula. Bake until a cake tester comes out clean, 55 to 65 minutes (tent loosely with foil if tops begin to brown too quickly).
4.Meanwhile, make candiedlemon slices and syrup: in a medium saucepan, combine granulated sugar and the water; bring to a boil, stirring to dissolve sugar. Add lemons slices; simmer very gently over medium-low heat, swirling pan occasionally, until slices are opaque throughout, about 35 minutes. Remove from heat; with a slotted spoon, transfer slices to a sheet of waxed paper.Stir lemon juice into syrup to taste.
5.Remove cakes from oven. While still in pans, use a wooden skewer or toothpick to poke several holes in tops. Set aside ¼ cup lemn syrup. Pour remainder over cakes. Transfer pans to a wire rack to cool completely, about 2 hours. Turn out cakes onto rack; set rack over a parchment-lined rimmed baking sheet. Brush tops and sides of cakes all over with reserved syrup.
6. Make the glaze: in a small bowl, whisk together confectioners sugar and 4 tablesppon lemon juice; add up to more tablespoons juice until glaze is pourable but thick. Pour over cakes(still on rack), letting it drip down sides: Let set, about 30 minutes. Garnish with candied lemon slices.

8 commenti:

  1. Scusa l'ignoranza ma la quattro quarti non ha stessa dose burro e farina? perchè se questa ne ha la metà allora sarà la mia torta preferita per sempre :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si in realtà la quattro quarti ha stesso peso ...ma negli anno le " pound cake" si sono " evolute" al ribasso!! Provala..... È troppo buona! 😉

      Elimina
  2. Martha e'una garanzia....non ho mai trovato una ricetta che non sia stata un fallimento..riuscite tutto al primo colpo! e adesso che ci penso ho dei bei limoni sul mio alberello quasi quasi lo preparo a Johnnino visto che io sono a dieta!

    RispondiElimina
  3. Come far balzare in cima alla to-do list una ricetta che era scivolata in fondo... brava Flavia!
    Quindi tu mi consigli di preparare la dose intera? :-p

    RispondiElimina
  4. E questo 2015 non poteva iniziare in maniera più dolce di così! Buon anno cara!

    RispondiElimina
  5. Ma io vado subito a comprarla la seconda teglia! Domani stesso.

    RispondiElimina
  6. Ma possibile che io non abbia mai provato una pound cake?! Pare incredibile, e invece... e soprattutto, me ne hai messa una voglia che quasi quasi mi vado a comprare uno stampo ;)

    Un bacione e buon inizio 2015, cara Flavia!

    RispondiElimina
  7. Appena sento profumo di dolci per il tè non posso che essere felice! Li adoro e questo è stupendo! Auguroni per un ottimo 2015 carissima!

    RispondiElimina