lunedì 28 gennaio 2013

PICI BROCCOLI E COZZE- PICI BROCCOLI AND MUSSELS

               

                                                   Scroll down for English version

Sul filo di lana, di corsa, ma non potevo non partecipare anche con la mia terza versione dei Pici, ci tenevo che questa terza ricetta rientrasse all’MTC di gennaio 2013 anche se so che Patty , la vincitrice di questo mese e terzo giudice della sfida, me ne vorrà ..perchè dice che sono già tante le ricette arrivate, ma del resto è tutta colpa sua J …. Lei ha vinto…lei ha proposto una ricetta di pasta fatta in casa così buona e facile…. E le dico: hai voluto la bicicletta??? ..ora pedala J .
Dai sarò breve e veloce, così almeno mi faccio perdonare un po’ dalle giudicchesse J .
Con questa ricetta partecipo all'MTC di gennaio 2013

mtc gennaio





PICI CON COZZE E BROCCOLI


pic1


Pici
1 kg di cozze fresche
1 broccolo verde
10 pomodori Piccadilly (che ci tengo a dire che qui sono di stagione tutto l’anno J )
3 cucchiai di olio EVO
Qualche fogliolina di prezzemolo
Sale
Pepe
due spicchi d’aglio

In un tegame versate un cucchiaio d’olio, uno spicchio d’aglio, abbondante pepe nero, e le cozze, il prezzemolo e coprite con un coperchio , e cuocete a fuoco vivo per circa 10 minuti, appena le cozze si aprono spegnete il fuoco.
Nel frattempo in una padella versate i due cucchiai di olio, lo spicchio d’aglio, il broccolo mondato e tagliato a pezzetti e cuocete circa 5 minuti, aggiungete i pomodori tagliati in quattro spicchi e cuocete per altri 5 minuti.
Pulite le cozze dalle conchiglie, tenete da parte due cucchiai di acqua di cottura delle cozze, filtrata, e versate nel condimento di broccoli sia l’acqua che le cozze, e saltate due minuti. Togliete lo spicchio d’aglio. Aggiustate di sale e coprite.
Cuocete i pici e dopo due minuti scolateli e versateli nel condmento cuocete due minuti a fuoco vivace e servite caldi !!


Buon appetito !!! E ce l’ho fatta J anche con la numero 3!!!


 English version
As you already know I really like to make homemade pasta and Pici are so easy to do and so tasteful to eat that i made them again!!!

Enjoy!!



pic2
 
 
PICI WITH MUSSELS AND BROCCOLI


pici

2 lb of fresh mussels

1 green broccoli

10 Piccadilly  tomatoes
3 tablespoons EVO oil

A few leaves of parsley
Salt

Pepper

two cloves of garlic

In a pan, pour a tablespoon of olive oil, a clove of garlic, plenty of black pepper, and mussels, parsley and cover with a lid, and cook over low heat for about 10 minutes, as soon as the mussels open extinguish the fire .
Meanwhile in a pan pour two tablespoons of oil, a clove of garlic, chopped broccoli and cook about 5 minutes, add the tomatoes cut into four pieces and cook for another 5 minutes.
Clean mussels from the shells, set aside two tablespoons of filtered cooking water mussels, and pour in the sauce of broccoli both water and  mussels, and cook  two minutes . Remove the garlic clove. Season with salt and cover.
Cook the pici in salted boiling water and after two minutes, drain and pour them in broccoli and mussels sauce for two minutes again on high heat and serve hot!

 

 

 

 

SWEET & SWEETIES (torta frutta crema e panna gluten free)

 
Scroll down for English version
 

 
E’ già passato un anno da quando io e alcune mie amiche carissime di “torte” abbiamo aperto un bellissimo edolcissimo gruppo su Facebook dove parliamo solo di dolci, qualsiasi tipo di dolce, dove trovare ricette, condividere successi, consigli, idee e richieste.

Per festeggiare il nostro primo anniversario abbiamo deciso di fare un giveaway con alcuni piccoli premi carini per chi fa parte del gruppo e lo farà conoscere. Penserete di non poter rientrare tra i fortunati, ma è sufficiente fare richiesta per entrare nel gruppo Sweet & Sweeties  su facebook se avete un account e condividerlo !!!

Io e le mie amiche abbiamo anche pensato di postare una ricetta di dolci per festeggiare e io condivido con voi questa torta, bella e buona e senza glutine, perché nel gruppo tra i vari documenti di ricette ce n’è uno dedicato alla celiachia e uno alle intolleranze alle uova, ai latticini e derivati.

Ci sono anche tutorials per creare torte decorate in pasta di zucchero…e se avete dubbi su una ricetta arriva sempre qualcuno ad aiutare … insomma fidatevi è proprio “il gruppo di dolci piùdolce di Facebook” .

Guardate che bei premi J!!!!

 

Vi aspettiamo numerosi ed in bocca al lupo.

 
TORTA FRUTTA CREMA E PANNA senza glutine

 
-Crema Glutenfree :

 4 uova
100 gr di zucchero
scorza di un limone

100 gr di fecola di patate
500 gr latte

 
250 gr di panna fresca montata con due cucchiai di zucchero

 
Mescolate le uova con lo zucchero, la scorza di limone e la fecola.

Aggiungete piano piano il latte e mettete sul fuoco, mescolate fino a che non avrà raggiunto  una buona consistenza. Fate raffreddare.

Mescolate con 1/3 della panna fresca.


-Pan di Spagna morbidissimo Glutefree  di Stefania (Cardamomo & co.):

6 uova
150 gr.fecola di patate

200 gr di zucchero

1 pizzico di lievito per dolci
1 cucchiaino di vaniglia liquida

la scorza di un limome grattuggiata
un pizzico di sale

Preriscaldate il forno a 180°C .

Montate a neve gli albumi e mettete da parte .

Battete a lungo i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto giallo chiaro; aggiungete qualche cucchiaio di albumi montati a neve precedentemente con un pizzico di sale e incorporate lentamente la fecola setacciata con il lievito e gli aromi senza cessare di lavorare il composto. Amalgamare, infine, il resto degli albumi e versate il preparato in una teglia rivestita con carta forno e infornare a 180° per 30 minuti circa.


-Frutta per decorare : Kiwi, mandarini e banane fresche
Pesche sciroppate(conservate il succo delle pesche per bagnare il  Pan di Spagna)

Tagliate il Pan di spagna in tre dischi , mettete il primo su un vassoio , bagnatelo leggermente con il succo delle pesche sciroppate , farcite con metà della crema, coprite con un secondo disco di Pan di Spagna e bagnate con il succo delle pesche, farcite con la crema rimanente e coprite con l’ultimo disco. Ricoprite e decorate la torta con la panna montata rimasta . Finite di decorare con i pezzi di frutta e ciuffi di panna e lasciate riposare anche mezza giornata in frigo.


spa1

English version

One year ago my “cakes” friends amd I opened a group on Facebook about “cakes & co.”
Sweet & Sweeties is the sweetest group on fb…come and be ione of us…. You will find recipes, advices and ideas.

We are waiting for you…. In the meantime I post to you a gluten free delicious cake …. In Sweet & Sweeties you can find tutorials about cake designe,  but even gluten frre recipes…. Have a sweet day, xoxoxox

 

GLUTEN FREE FRUIT CAKE WITH CREAM
-gluten free cream:

4 eggs
½ cup of sugar

zest of one lemon
¾ cup of potato starch

2 cups of milk

 3 cups of whipped cream with two tablespoons of sugar


Mix the eggs with the sugar, lemon zest and starch.
Slowly add  milk and put it on the fire, Stir until it reaches a good consistency. Cool.

When cooled mix with 1 cup of whipped cream.

 

-Glutenfree soft sponge cake(by Stefania):
6 eggs

1 cup and 1 Tbsp of potato starch

1 cup of sugar
¼ tsp of baking powder

1 teaspoon vanilla extraxt
grated zest of a limon

1 pinch of salt

 
Preheat oven  to 350°F.
Whip the egg whites and set aside.

Beat in the egg yolks along with sugar until the mixture is pale yellow, add a few tablespoons of egg whites with a pinch of salt and slowly add sifted starch with baking powder and vanilla extract . Mix, finally, the rest of the egg whites and pour the mixture into a baking tray lined with baking paper and bake at 350°F for 30 minutes.

 Use fresh fruit to decorate :Kiwi, mandarin oranges, bananas and preserved Peaches (keep the peach juice to “wet” the Sponge cake)

Cut the sponge cake into three discs, place the first one on a plate, moisten slightly with the juice of peaches, frost it  with half of the cream, cover with a second disc of sponge cake and wet with  peaches juice, frost again  with the remaining cream and cover with the last disc of Sponge cake. Cover and decorate the cake with the remaining whipped cream. Finish decorating with pieces of fruit and whipped cream and let stand half a day in the fridge.

We’re waiting for you on SWEET & SWEETIES facebook group xoxoxoxo.

lunedì 21 gennaio 2013

POLIPO IN RIDUZIONE DI ACETO BALSAMICO

 
                                            
                                                    Scroll down for English version

Buon inizio settimana a tutti, ieri abbiamo passato una bella giornata con amici in Agriturismo e ho approfittato dei bellissimi alberi di limoni carichi di frutti all’inverosimile e ho “rubato” qualche limone verde e profumatissimo per fare il Lemoncello, quindi preparo questo poste  e poi mi dedico all’alcool…ma non prendetemi per un’alcolista, sono astemia, è che mi piace avere un buon Lemoncello freddo dopo un pranzo o una cena, e lo faccio anche perché maritozzo ogni tanto la sera con un po’ di frutta secca adora averne un goccio .
Visto che il lavoro in cucina mi aspetta vi posto una ricetta super veloce e super facile …e vi auguro una bellissima settimana.


POLIPO CON RIDUZIONE DI ACETO BALSAMICO
 
1 polipo da 1 kg circa
prezzemolo
1 bicchiere di aceto balsamico
1 cucchiaino di zucchero

pepe nero

 
Cuocete il polipo dentro d un tegame coperto col coperchio, senza aggiungere nulla, per circa 20-25 minuti oppure appena inserite una forchetta e sentite che è cotto.
Nel frattempo fate ridurre l'aceto balsamico, in un pentolino versate lo zucchero e l'aceto e portate a bollore per circa 10-15 minuti, fino a che si addenserà.

Fate raffreddare  il polipo e tagliatelo a cubetti e versatelo in una padella con la riduzione di aceto balsamico, un macinata di pepe nero e saltate circa 5 minuti mescolando  e servite caldo con una spolverata di prezzemolo finemente tritato.

 
English version

Yesterday we went to have lunch with friends in the countryside and there were so many lemon trees , so full of fruti that I “stole” some wonderful fragarant green lemons to prepare my Lemoncello (homemade lemon liqueur…so I have work to do now and the following recipe must be “fast” J .
Have a nice week and Happy Martin Luther King Day to all of you in USA, xoxoxoxoxo

 
OCTOPUS with Balsamic vinegar

pol2

1 octopus ( 2 lb)
Parsley finely chopped
1/2 cup of balsamic vinegar

1 teaspoon of sugar

black pepper

Cookthe octopus in a pan covered with a lid, without adding anything, for about 20-25 minutes, or until inserting a fork and you feel it is cooked.
In the meantime reduce the balsamic vinegar in a saucepan adding  the sugar and vinegar and bring to a boil for about 10 until they thicken.
Cool the octopus and cut it into cubes and pour into a pan with the balsamic vinegar, a pinch of black pepper and cook for  about 5 minutes, stirring and serve hot with a sprinkling of finely chopped parsley.


 

venerdì 18 gennaio 2013

POLPETTONE DI CARNE FARCITO- A MEATLOAF FOR THE WEEKEND

 


                                                           Scroll down for English version


Inizia il weekend, si organizza il teatro con gli amici stasera , un giro alla pescheria e per negozi domani, un pranzo in agriturismo con altri amici domenica. Sarà un bel weekend, pieno di cose da fare , amici da vedere e magari anche un po’ di relax .
Auguro a tutti voi che sia un fine settimana con chi amate, divertente, magari anche in cucina!!!
Una ricetta veloce e che con un buon contorno può fare parte del vostro menu dei prossimi giorni è il polpettone, la ricetta è quella del ricettario Bimby , che lo fa cuocere al Varoma, praticamente al vapore, io l’ho rifatto al forno, aggiungendo qualche rametto di rosmarino ..e il pranzo è servito!!!

Buon weekend J .

POLPETTONE FARCITO
500 gr di carne macinata
2 uova
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di pangrattato
2 spicchi d’aglio
Prezzemolo
Formaggio (un semi-stagionato, o uno che in cottura si ammorbidisca bene)
2-3 fette di prosciutto cotto
100 gr Parmigiano Reggiano
Pepe nero

Preriscaldate il forno a 180°C
Tritate molto finemente l’aglio e il prezzemolo. Aggiungete il pangrattato, le uova, il Parmigiano, la carne, il sale ed il pepe. Mescolate bene il tutto. Su un foglio di carta stagnola stendete il composto e farcitelo con il prosciutto cotto e le fettine di formaggio. Avvolgetelo aiutandovi con la carta stagnola e mettetelo su una teglia leggermente unta, aggiungete rosmarino, o salvia a vostro gusto e infornate per circa 30 minuti. Servite affettato.


English version


The weekend is starting and tonight we’re going to the theater with friends, tomorrow we are going to buy some spices and fish to the old market in town and on Sunday we’re going to the countryside for a brunch with other friends….. it’s goimg to be a funny, amazing, “full” weekend J .

I hope evn your is going to be so good… anyway I post you this meatloaf recipe really easy and fast to prepare, so you’re going to have more time to have fun as you prefer.

007

 

FILLED MEATLOAF
18 oz ground beaf meat
2 eggs
1 tsp salt
1 Tbsp bread crumbs
2 cloves garlic
Parsley
Some cheese (a good Cheddar may be perfect) slices
2-3 ham slices
½ cup grated Parmigiano Reggiano cheese
Black pepper

Preheat oven at 350°F.

Mince very finely parsley and garlic. Add bread crums, eggs, grated Parmigiano Reggiano, meat,salt and pepper. Mix all together, than lay the mix on an aluminium foli, and put ham and cheese slices. Close the meatloaf and put it in a lightly oiled pan and cook for 30 minutes.

Serve and enjoy!!!

giovedì 17 gennaio 2013

TORTA ZUPPA INGLESE- ZUPPA INGLESE Triffle CAKE



 


                                                   Scroll down for English version

La scelta della ricetta di oggi nasce dal fatto che oggi è il compleanno di mio padre, e come spesso purtroppo accade non sono con lui a festeggiare. Ma so  che se  fossi lì con lui e la mamma gli farei una tortina buona e carina e questa “rivisitazione” della bolognesissima Zuppa Inglese, sono  che gli piacerebbe molto , così come  ha piacevolmente sorpreso noi quando l’abbiamo mangiata.
Mio padre è chi mi ha dato l’imprinting per la passione per la cucina, se si è in casa con lui è difficile non vederlo con uno dei suoi enormi grembiuli addosso, è un autodidatta che secondo me ha superato chef stellati da molto prima che cominciassero ad esistere le stelle J , ricordo che da bambina nell’assaggiare qualcosa cercava sempre di capire quali fossero gli ingredienti con cui era fatta ….  I suoi cavalli di battaglia sono indubbiamente i piatti a base di pesce ( e ho avuto la fortuna di mangiarne tanti anche con i suoi bottini di pesca subacquea notturna) e gli arrosti.. come li sa fare lui nessuno può.

              BUON COMPLEANNO PAPA’ ,
 
ti voglio un mondo di bene !!


Con questa ricetta partecipo al contest di Aria in cucina :Aria di festa....Torte da sogno!!!


 
TORTA ZUPPA INGLESE di cuocicucidici

1 Pan di Spagna di 4 uova (x una teglia da 16 cm)

½ litro di Crema
¼  litro di Crema al cioccolato*

Alchermes
50 ml  di Panna montata

2 gocce di colorante alimentare giallo (io colori in pasta “yellow gold” di Wilton)

Gocce di cioccolato per decorare


zup2
zup3
zup5
 

Per il Pan di Spagna utilizzate se potete una teglia con l’anello, oppure usate un anello per bavaresi. All’interno dell’anello mettete una striscia di acetato, o in mancanza foderate una teglia con della pellicola trasparente.

Fate la crema e prelevatene un terzo e a questa parte quando è ancora calda mescolateci 50 gr di cioccolato fondente ,sciolto a bagnomaria.

Montate la panna con due gocce di colorante per alimenti.
Tagliate il Pan di Spagna in 3 dischi.
Inserite il primo disco di Pan di Spagna nella teglia e bagnatelo con l’Alkermes. Versate metà della crema , coprite con il secondo disco di Pan di Spagna, bagnate con altro Alkermes, fate un primo strato con la crema al cioccolato, versate sopra a questo l’altra metà della crema e coprite col terzo disco di Pan di Spagna, bagnate anche questo di Alkermes e riponete un’oretta in frigo .
Spatolate una parte della panna montata sulla torta e poi decoratela a vostro gusto, con alcune gocce di cioccolato.

Servite e gustate !!!

 
 
zup4
 
 
 
English version
 

Today is my dad’s birthday, and as often unfortunately happens I can’t be with him , because my parents live so far from here. So I decided to dedicate this cake to him .

My father is the person who gave me the kitchen “imorinting”, when he is  at home it’s impossible to see him without his wonderful huge aprons. He taught me to love cooking.

My father’s best recipes are fish dishes and rostaed meat, but he is a great chef, in my opinion he is the best one!!!

 

HAPPY BIRTHDAY DAD, I love you so much

 

ZUPPA INGLESE –Triffle CAKE by cuocicucidici

1 sponge cake of 4 eggs (in a 6 inches pan)
2 cups of cream
1 cup  of chocolate cream
Alkermes liquor
3 cups of whipped cream
2 drops of yellow food coloring for whipped cream (I used  "yellow gold" by Wilton)
Chocolate morsels to decorate

For the sponge cake is better if  you can use a pan with the ring, or use a ring for cakes. Inside the ring put a strip of acetate, or if you don’t have it wrap the pan (inside) with cling.
Take the cream and draw out a third and this part while it is still hot mix in ½ cup of dark chocolate, previously melted in a double boiler.
Cut the sponge cake into 3 discs.

Insert the first disc of sponge cake in the pan and “wet” with Alkermes. Pour half of the cream, cover with the second disc of sponge cake, wet with Alkermes, take a first layer with the chocolate cream, pour over this the other half of the cream and cover with the third disc of sponge cake, wet again with liquor and store in the fridge for an hour
Scrape a portion of whipped cream on the cake and then decorate it as you prefer and  with some chocolate morsels.

Serve and enjoy!